Please select your default edition US
Set Default:
Go
Your default site has been set for 7 days
Caricamento in corso...
24 maggio 2017

NBA, su Topolino All-Star Game e finali: Paperino incontra Steph Curry

print-icon
NBA

Da oggi in edicola il nuovo numero di Topolino che torna ad accendere i riflettori sul mondo NBA: dopo il viaggio di Paperino e Paperoga inviati per il Papersera a New Orleans per l'All-Star Weekend, ora è già tempo di finali

Non è la prima volta che Topolino – lo storico settimanale a fumetti Disney che in Italia esce con continuità dal lontano 1949 – guarda con curiosità e interesse al mondo NBA e il numero in edicola da oggi (con Paperino che schiaccia a canestro) torna a farlo proprio alla vigilia delle finali 2017. In tempi recenti il primo punto di contatto tra Steph Cury e la versione italiana di Mickey Mouse risale all’aprile 2015, quando la chiave scelta per avvicinare i giovani (ma non solo) lettori di Topolino all’universo NBA era stata proprio un viaggio all’interno della redazione di Sky Sport, con le interviste a Flavio Tranquillo, Alessandro Mamoli e Davide Pessina, le voci più conosciute. Una prima dimostrazione di interesse che non è rimasta assolutamente sporadica. A novembre 2015 sulle pagine del fumetto è comparso un Marco Belinelli per una volta non nelle vesti di realizzatore ma in quelle di… scrittore, chiamato a presentare il suo Pokerface, autobiografia scritta in collaborazione con Alessandro Mamoli per raccontare la gioia del suo titolo NBA vinto a San Antonio. Da San Antonio a San Valentino: la festa degli innamorati diventa la scusa per raccontare perché We love NBA mentre alla fine dello scorso campionato una lunga storia in quattro parti intitolata Slam Duck vedeva protagonisti i nostri rappresentanti oltreoceano – oltre a Belinelli anche Danilo Gallinari, Ettore Messina e, al tempo, Andrea Bargnani. Sulle pagine di Topolino ha trovato ovviamente posto anche LeBron James, raccontato nel modo più vicino allo stile del settimanale Disney, immaginandosi cioè il n°23 di Cleveland come un vero e proprio supereroe (dai soprannomi ai superpoteri). Insomma, quello di Mickey Mouse e compagni verso la pallacanestro è un amore davvero reale e genuino, al punto che ultimamente il settimanale italiano ha scelto di seguire sul posto alcuni grandi eventi NBA, dalla trasferta londinese di Danilo Gallinari e dei suoi Nuggets impegnati contro i Pacers lo scorso gennaio a quella compiuta negli Stati Uniti per assistere all’ultimo All-Star Game. 

Paperino e Paperoga inviati a New Orleans per Papersera

Nel numero in edicola da oggi, infatti, su missione voluta espressamente da Zio Paperone, Paperino e Paperoga sono volati a New Orleans come inviati speciali per conto del Papersera, il giornale locale, a seguire l’ultimo weekend delle stelle. Tra i tentativi di intervistare i giocatori nel corso delle sessioni media, l’incredulità davanti ai salti prodigiosi dei vari giocatori alla gara delle schiacciate, gli incontri a tu-per-tu con le celebrità a bordocampo e il grande spettacolo della gara della domenica (coi 52 punti Anthony Davis), Paperino e Paperoga rimangono affascinati da un mondo che imparano a conoscere in prima persona e che, così facendo, spiegano bene anche a tutti quelli che così dall’interno non l’hanno mai potuto vedere. Il tutto aspettando le finali NBA, che dal prossimo 1 giugno terranno incollati agli schermi di Sky Sport tutti i tifosi italiani e, a questo punto, sicuramente anche Topolino, Paperino e tutti i grandi personaggi Disney. 

Video

Tutti i siti Sky