Please select your default edition
Your default site has been set

NBA Finals: highlight e dati di gara-5 in pillole

NBA

Tornati davanti al pubblico di casa, i Golden State Warriors hanno chiuso la pratica Cavs 4-1 e si sono aggiudicati il loro secondo titolo NBA in tre anni. Ecco ii temi, le statistiche, i record e le immagini più belle della quinta e ultima partita della serie

OAKLAND — Gara-5 è quella che ha incoronato i Golden State Warriors campioni NBA e Kevin Durant MVP della serie finale. Ecco i dati e i momenti più significati della quinta e ultima partita.

  • Al termine del primo quarto ci sono già tre giocatori — LeBron James, il suo compagno Kyrie Irving e Steph Curry — a quota 12 punti.
  • Gli Warriors si scatenano e piazzano un parziale di 27-4 nel secondo quarto, portandosi sul 60-45 a 3:25 dalla fine del primo tempo.
  • L’intervallo li vede ancora davanti, 71-60, grazie a un secondo quarto da 38-23. LeBron James e Kevin Durant hanno 21 punti a testa all’attivo, solo uno di meno per Steph Curry.
  • Cleveland però rientra in partita nel terzo quarto grazie ai 10 punti di Kyrie Irving nella frazione e a un J.R. Smith da 5/5 da tre punti: i Cavs sono sotto solo 98-93 alla fine del terzo periodo.
  • Si accende Kevin Durant: segna 11 punti nei primi 7 minuti dell’ultimo quarto, Golden State va avanti 118-106 con 5 minuti sul cronometro.
  • Gli Warriors vincono 129-120 grazie anche a 7 punti nel finale di Steph Curry che neutralizzano i 14 nel quarto periodo di LeBron James. 
  • Kevin Durant viene nominato MVP della serie finale anche grazie ai 35 punti messi a segno in gara-5. I suoi 176 punti segnati nell’arco delle cinque gare sono secondi solo ai 178 messi a segno da Allen Iverson con Philadelphia nella serie finale del 2001. 
  • Steph  Curry chiude gara-5 con 34 punti e 10 assist, mentre con una prestazione da 41 punti, 13 rimbalzi e 8 assist LeBron James diventa il primo giocatore a terminare una serie di finale NBA in tripla doppia di media. Per Kyrie Irving ci sono 26 punti nell’ultima partita della serie. 
  • Gli Warriors diventano solo la terza squadra a chiudere i playoff con una sola sconfitta (quella di gara-4 contro i Cavs), sfoggiando la miglior percentuale di sempre (16-1, 94.1%). 
  • Due schiacciate — una di Iguodala in transizione, l’altra di James in testa a Durant — e un gioco di prestigio di Steph Curry seguito da una tripla vanno a formare la Top 3 delle azioni più spettacolari di gara-5.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport