05 dicembre 2017

NBA: i Nets si prendono la rivincita contro Atlanta, Hawks ancora sconfitti

print-icon

A distanza di due giorni, Atlanta e Brooklyn si ritrovano nuovamente sul parquet per la terza sfida stagionale: il 31-15 nel terzo quarto spacca in due la gara in favore dei Nets, che vincono senza fatica nel finale. Otto punti per Marco Belinelli

Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

Atlanta e Brooklyn si erano spartite equamente le prime due partite stagionali giocate al Barclays Center, con i Nets vincenti per 116-104 lo scorso 22 ottobre e gli Hawks a prendersi la rivincita sabato scorso per 114-102. La partita di stanotte, però, non ha lasciato adito a dubbi: grazie a un eccellente terzo quarto da 31-15 la squadra di coach Kenny Atkinson ha sbancato la Philips Arena di Atlanta, prendendosi quindi la doppia rivincita ai danni di Marco Belinelli e soci. Il nostro connazionale ha vissuto una brutta serata al tiro realizzandone solo uno degli otto tentati (0/2 da tre), chiudendo comunque con 8 punti grazie a un perfetto 6/6 ai liberi a cui ha aggiunto anche 2 rimbalzi e 2 assist. Trovare qualcuno che ha giocato bene tra i padroni di casa è però difficile: il miglior realizzatore di squadra, Dennis Schröder, ha chiuso con 19 punti ma senza risultare come un fattore nel secondo tempo, sbagliando otto degli ultimi 10 tiri tentati dopo aver cominciato con 7/7. Ad accompagnarlo solo altri due giocatori in doppia cifra — Kent Bazemore e DeAndre’ Bembry con 13 a testa — all’interno del 36.6% con cui hanno tirato gli uomini di Budenholzer in una serata da dimenticare, soprattutto in un terzo quarto da 3/23. Ben più alto invece lo spirito in casa Nets, che si avvicina alle due partite da disputare a Città del Messico contro Oklahoma City e Miami sulle ali del miglior Caris LeVert stagionale, autore di 17 punti e 6 assist dalla panchina. Insieme a lui altri cinque compagni hanno chiuso in doppia cifra, tra cui un Rondae Hollis-Jefferson in doppia doppia da 16+10 e +29 di plus-minus, esattamente il massimo vantaggio toccato da Brooklyn nell’ultimo quarto in cui hanno fatto divertire il rookie Jarrett Allen, autore di 11 punti con ben 4 schiacciate e la prima tripla della sua carriera, college compreso.

La partita di Marco Belinelli

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Lazio, Tare: "E' stato un grosso scandalo"

Kubica, sogno finito: la Williams sceglie Sirotkin

Copertina Inter, Fortune China è nerazzurro

Morata presto papà, che dolce il bacio al pancino

Australia, Serena c'è: scarpe nuove su Instagram

Colpo Torino all'Olimpico: Lazio ko 3-1

Bob, la Giamaica in corsa per le Olimpiadi 2018

Parma, seduta pomeridiana: Calaiò a parte

Ascoli, ripresi gli allenamenti: in tre a parte

Salernitana, via Bollini: accordo con Colantuono

Milik, controllo positivo. E Sarri lo aspetta

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI