Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
25 aprile 2019

NBA, LeBron James in rotta con i Los Angeles Lakers? "Non è vero niente"

print-icon

Una notizia trasmessa su ESPN su una frattura tra i Lakers e LeBron James è stata smentita dal Re in persona sul suo account Instagram: "Non. È. Vero. Anzi, sono al campo di allenamento dei Lakers proprio in questo momento" ha detto nelle sue Stories, sorridendo poi ai suoi followers

I LAKERS A COLLOQUIO CON JASON KIDD

Se seguite LeBron James su Instagram come fanno altre 48,7 milioni di persone, saprete bene che al Re piace condividere nelle sue stories gli allenamenti in palestra, spesso accompagnati da una colonna sonora dei suoi artisti hip-hop preferiti. Ieri, però, sulle sue Stories è apparso qualcos'altro: inquadrando un televisore che trasmetteva First Take, popolare programma di ESPN condotto da Stephen A. Smith, il Re ha smentito categoricamente quanto detto sul suo conto. Il reporter Dave McMenamin, che ha seguito James a Los Angeles dopo averlo già coperto giornalisticamente ai tempi dei Cleveland Cavaliers, aveva riportato infatti che il tumulto in casa gialloviola - dalla disastrosa stagione fino all'improvviso addio di Magic Johnson passando per la ricerca, non chiarissima, di un nuovo allenatore - aveva creato una frattura tra James e la franchigia. "Questo. Non. È. Veeeeero" dice James inquadrando la notizia, mettendo la scritta "It's Just Not." giusto per ribadire il concetto. "Anzi, sono nella practice facility dei Lakers proprio in questo momento" aggiunge guardando nella telecamera del suo smartphone, concludendo con una bella risata e mostrando i muscoli ai suoi followers e ai suoi tifosi con la scritta "Let's Go #LakeShow". Non contento, ha poi condiviso altre due scritte: la prima ("Keep That Same Energy", mantenete la stessa energia) sembra un messaggio ai suoi followers; mentre la seconda (una emoji di un elefante, la parola "memoria" e l’emoji di un foglio scritto) pare un messaggio soprattutto per ESPN e per McMenamin, con il quale sembrava avere un buon rapporto sin dai suoi anni a Cleveland. Come a dire: io mi ricordo di tutto e mi segno tutto. Altro materiale motivazionale per cercare di cancellare una stagione di esordio a L.A. tutt'altro che memorabile.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi