Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 giugno 2019

NBA Finals, la genialata di Jamal Magloire: il bicchiere di carta diventa un megafono

print-icon

L’ex giocatore NBA, ora assistente allenatore dei Toronto Raptors, è stato pizzicato dalle telecamere mentre provava a comunicare con la sua squadra… utilizzando un bicchiere di carta bucato come megafono. Un’immagine che ha fatto rapidamente il giro del web

DRAKE TELEFONA A CURRY E RICEVE I COMPLIMENTI

Le finali NBA sono speciali perché ogni piccolo dettaglio viene osservato attravero la lente di ingrandimento e nulla, davvero nulla passa inosservato. Per questo Jamal Magloire è tornato alla ribalta: l’ex giocatore canadese — per 12 anni nella NBA con le maglie di Charlotte, New Orleans e Miami — oggi è nello staff tecnico di coach Nick Nurse sulla panchina dei Toronto Raptors ed è diventato a suo modo un meme. Le telecamere della partita, infatti, lo hanno ripreso mentre provava a comunicare con i suoi giocatori utilizzando… un bicchiere di carta bucato per far rimbombare ancora di più il suo vocione. Una “genialata” necessaria per farsi sentire meglio sopra il frastuono della Oracle Arena per evitare che anche la minima indicazione andasse sprecata. Non sarà per questi dettagli che si vince un titolo NBA, ma è da queste immagini che nascono i meme, tanto è vero che la rete non ha mancato di utilizzare l’immagine di Magloire con il bicchiere a mo’ di megafono per prenderlo in giro. Un giochino a cui si sono iscritti addirittura anche i New Orleans Pelicans, che attraverso il loro account ufficiale hanno scritto a caratteri cubitali “LA TRADE MACHINE DI ESPN NON È LA VITA REALE”, prendendo in giro tutti quelli che stanno cercando di costruire la trade “perfetta” per portare Anthony Davis lontano dalla Louisiana. Ma la fantasia di Internet, in certi casi, non conosce confini.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi