Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Alex Caruso promette: "Mi farò perdonare da Rihanna"

PAROLE

La guardia dei Los Angeles Lakers ha parlato dello sguardo di Rihanna nei suoi confronti che ha fatto il giro del web: "Se succederà un’altra volta, andrò da lei e le darò il cinque o qualcosa del genere. Per la cultura"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Alex Caruso è diventato negli ultimi anni un beniamino dei tifosi dei Los Angeles Lakers e del web in generale. Ma c’è anche chi ha messo gli occhi — letteralmente — su di lui. Le telecamere di ESPN, infatti, nel corso della regular season hanno “beccato” Rihanna mentre squadrava il giocatore dei Lakers mentre era in campo. Un episodio che ha fatto il giro dei social (dove Caruso è un idolo) e che gli è stata riportata alla mente durante il podcast “The LiucciCast”: “Se succederà di nuovo, cercherò di fare qualcosa” ha detto la guardia. “Andrò da lei e le darò il cinque, o qualcosa del genere. Giusto per la cultura”. Prospettiva interessante, anche se la situazione attuale non permette molti voli pindarici: quando la NBA tornerà in campo quest’anno lo farà sicuramente senza pubblico sugli spalti, e passerà ancora molto tempo prima che le star della musica come Rihanna possano occupare i posti a bordo campo a cui erano abituati o entrare in contatto con i giocatori, se mai sarà possibile in un mondo post-coronavirus. Ma sognare non costa nulla, e giocare per i Lakers procura occasioni che in condizioni normali un giocatore da rotazione come Caruso non si sarebbe mai neanche immaginato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche