Caricamento in corso...

NBA: che disastro i Cavs quando manca LeBron James

Nella notte coach Tyronn Lue ha scelto di far riposare tanto Kyrie Irving quanto, soprattutto, LeBron James. Condannandosi sostanzialmente a una sconfitta. Da quando LBJ è tornato in Ohio, infatti, ha saltato (per infortuni o riposi) 23 partite e solo in quattro occasioni Cleveland è uscita dal campo vincente. Un record di 4-19 che equivale al 17.4% di vittorie, dato che oggi farebbe dei Cavs - attualmente leader a Est e titolari del quarto record NBA - la penultima squadra in tutta la lega, davanti soltanto ai Brooklyn Nets. Il basket è un gioco di squadra, certo, ma LeBron è LeBron