Caricamento in corso...
21 agosto 2008

Rigaudo, una rimonta da bronzo sotto il diluvio

print-icon
rig

L'azzurra arriva terza nella 20 km di marcia grazie a una parte finale di gara eccellente: per me vale come un oro. Il titolo è andato alla russa Kaniskina, argento alla norvegese Plaetzer

Rigaudo di bronzo - Il primo raggio di sole per l'atletica leggera italiana alle Olimpiadi di Pechino arriva dal diluvio della 20 chilometri di marcia femminile, che ha regalato il bronzo di Elisa Rigaudo. Medaglia conquistata con una gara tatticamente lucidissima della cuneese e che si spera possa essere un succoso antipasto della 50 che domani vedrà al via come favorito Alex Schwazer. L'oro è andato alla russa Olga Kaniskina (1h26'31"), all'attacco fin dai primi metri e non è stata mai avvicinata dalle avversarie. Dietro è stata bagarre, con l'azzurra che a metà gara sembrava tagliata fuori dalla lotta per il podio e che invece ha firmato una splendida rimonta. Un paio di squalifiche per marcia irregolare e la crisi di stomaco della bielorussa Ryta Turava hanno agevolato il compito della Rigaudo, che ha chiuso alle spalle della norvegese Kjersti Plaetzer (1h27'07") con il tempo di 1h27'12", primato personale.

Grande soddisfazione - "Un bronzo che per me vale come un oro - le parole dell'azzurra, già terza agli Europei 2006- tante le dediche per questa medaglia: al mio tecnico Sandro Damilano, che se la meritava tanto, a mio marito Daniele, che mi deve sopportare. Senza dimenticare fisioterapista, omeopata, Fiamme Gialle e Federazione italiana. Stavo bene e ho cercato di usare la testa, perchè sapevo che davanti avrebbero calato i ritmi".

L'ordine d'arrivo della 20 km femminile di marcia ai Giochi olimpici di Pechino:

1. Olga Kaniskina (Rus) 1h26'31" (oro).

2. Kjersti Platzer (Nor) 1h27'07" (argento).

3. Elisa Rigaudo (Ita) 1h27'12" (bronzo).

4. Liu Hong (Cin) 1h27'17".

5. Maria Vasco (Spa) 1h27'25".

6. Beatriz Pascual (Spa) 1h27'44".

7. Olive Loughnane (Irl) 1h27'45".

8. Ana Cabecinha (Por) 1h27'46".

9. Athanasia Tsoumeleka (Gre) 1h27'54".

10. Vera Santos (Por) 1h28'14".

Tutti i siti Sky