15 novembre 2008

Timida Italia, all’Olimpico passano i Pumas

print-icon
pab

L'azzurro Pablo Canavosio prova ad uscire da una touche nel corso di Italia-Argentina

TEST MATCH. A Torino gli azzurri cedono per la decima volta all’Argentina, trascinata da 5 piazzati di Contepomi, 22-14. I ragazzi di Mallet trovano l’unica meta allo scadere con Andrea Masi

ITALIA-ARGENTINA (3-9) 14-22

Una mediocre Argentina ha espugnato questo pomeriggio lo stadio Olimpico di Torino e sconfitto per 22-14 una pallida Italia in un test-match inserito nell'ambito del novembre internazionale del rugby. Pumas avanti al 28' con un piazzato di Felipe Contepomi, azzurri a segno sempre dalla piazzola con Andrea Marcato al 33'.

Secondo tempo aperto al 44' da un altro piazzato di Contepomi, un minuto dopo drop di Marcato. Al 47' l'Argentina resta in quattordici per il giallo (10' di espulsione temporanea) a Rodrigo Roncero, ma al 53' va in meta con Rafael Carballo dopo una magia di Juan Martin Hernandez ed una generale dormita azzurra (19-6). Al 56' Marcato centra i pali su piazzato e riporta gli azzurri a -10. Ma la squadra non si scuote, gioco ed idee latitano ed i Pumas riescono con facilità a gestire con comodità sempre sopra break il vantaggio, trovando anche il tempo per arrotondare con un altro piazzato di Contepomi all'80'. Il giallo all'84' in pieno recupero a Carballo serve solo per aggiungere un'altra nota al tabellino, mentre la meta di Andrera Masi all'86' purtroppo non salva la bandiera.

IL TABELLINO
ITALIA: Masi, Robertson, Pratichetti, Garcia, Mirco Bergamasco, Marcato (22' st Orquera), Canavosio (11' st Travagli), Parisse, Mauro Bergamasco, Josh Sole, Bortolami (dal 3' all'8' st Reato), Del Fava (26' st Reato), Nieto (30' st Perugini), Ongaro (24' st Ghiraldini), Aguero (12' st Lo Cicero). A disposizione: Mclane. All. Mallett.
ARGENTINA: Stortoni, Aramburu (35' st Fernandez), Tiesi (20' st Agulla), Contepomi, Carballo, Hernandez, Vergallo (20' st  Figuerola), Fernandez-Lobbe, Alvarez-Kairelis, Durand (dall'8' al 16' st Ayerza, 24' st Campos), Albacete, Lozada (18' st Galindo), Orlandi (29' st Ayerza), Ledesma (37' st Vernet-Basualdo), Roncero. All. Phelan.
Arbitro: White (Inghilterra).
Marcatori: pt 25' cp Contepomi (0-3); 29' cp Marcato (3-3); 38' cp Contepomi (3-6); 40' cp Contepomi (3-9); st 3' cp Contepomi (3-12); 4' drop Marcato (6-12); 10' meta Carballo tr Contepomi (6-19); 13' st cp Marcato (9-19); 34' st cp Contepomi  (9-22); st 40' meta Masi (14-22).
Note: 27.500 spettatori, stadio esaurito. Al 6' st giallo a Roncero per gomitata.

Tutti i siti Sky