Caricamento in corso...
04 novembre 2009

Salto con gli sci

print-icon
lar

Lars Bystoel, oro a Torino 2006

Cos'è - E' disciplina olimpica dal 1924. Gli atleti, muniti di sci, scendono lungo la rampa di un trampolino da cui spiccano un balzo cercando di atterrare il più lontano possibile. Oltre alla lunghezza del salto, il risultato finale dipende anche dai punti di stile, assegnati dai giudici in una scala da 1 a 20. Ai Giochi Olimpici si gareggia nelle specialità “singolo” e a squadre.

Dove - Le gare di salto con gli sci si disputeranno al Whistler Olympic Park, che ospiterà in tutto 28 eventi olimpici. Collocato nel bacino di Madeley Creek, ha una capacità di circa 10 mila spettatori. Questo complesso sportivo è stato completato nell'autunno del 2007 ed è composto da 55 chilometri di piste e da tre stadi.

Torino 2006 - Le competizioni di salto con gli sci durante gli ultimi Giochi si sono disputate sulle piste di Pragelato. Per quanto riguarda questa disciplina l'oro nella specialità NH individuale è stato conquistato dal norvegese Lars Bystoel. L'austriaco Thomas Morgenstern è invece arrivato primo sul podio nella specialità individuale LH, con trampolino grande. La prova a squadre è stata vinta dall'Austria.

Forse al mondo non esiste una specialità più difficile da interpretare del salto con gli sci. Un anno sei un fenomeno, l’anno dopo sparisci e quello dopo ancora magari ritorni. La storia olimpica è piena di questi esempi: il più eclatante quello di Simon Ammann, lo svizzero che a Salt Lake City spuntò quasi dal nulla e vinse due titoli individuali su due, per poi tornare a lungo tra i normali. Da un paio d’anni, però, Ammann è tornato su quegli incredibili livelli e a Whistler Mountain sarà uno dei favoriti. Nelle ultime stagioni, però, il più forte è stato senza discussione Gregor Schlierenzauer, 19 enne di Innsbruck che ha già vinto 24 gare di coppa del mondo. In Canada potrebbe esserci anche il mitico Janne Ahonen, che dopo un anno sabbatico torna per colmare l’unica lacuna della sua straordinaria carriera: l’oro olimpico.

I FAVORITI

                        maschile femminile
NH Individuale
S. Ammann
W. Loitzl
H. Olli
- - -
LH Individuale
D. Vassiliev
T. Morgenstern
A. Jacobsen
- - -
LH Squadre
Norvegia Austria Finalndia - - -

Tutti i siti Sky