Caricamento in corso...
04 novembre 2009

Slittino

print-icon
arm

Armin Zoeggeler, oro a Torino 2006

Cos'è - E' disciplina olimpica dal 1964. Gli atleti devono percorrere nel minor tempo possibile un tratto di pista ghiacciata artificiale sdraiandosi supini su uno slittino scoperto in vetroresina, aiutandosi con uno sterzo posto all’estremità dello slittino e manovrabile con le gambe. Le specialità previste per i Giochi Olimpici sono due: singolo e a coppie.

Dove - Le gare di slittino verranno disputate al Whistler Sliding Centre. Si trova a circa 125 km a nord di Vancouver ed è stato completato nel novembre 2007. Su questo tracciato durante l'ultima Coppa del Mondo di slittino è stato stabilito il 21 febbraio 2009 l'attuale record del mondo di velocità di questa disciplina, dal tedesco Felix Loch che ha toccato i 153,98 km/h.

Torino 2006 - Non poteva deludere e non l'ha fatto sulle piste di Cesana Pariol il nostro Armin Zoggeler nel corso delle ultime Olimpiadi. Il campione nato a Merano ha conquistato l'oro nella prova singola, mentre nel doppio gli azzurri Gerhard Plankensteiner e Oswald Haselrieder sono arrivati terzi, guadagnandosi la medaglia di bronzo. Il singolo femminile è andato alla tedesca Sylke Otto.


Ormai per tradizione lo slittino rappresenta una delle più solide speranze di medaglie azzurre ai Giochi Olimpici invernali. Vancouver non si sottrarrà alla regola, con il carabiniere Armin Zoeggeler che cercherà di entrare nella leggenda vincendo il suo terzo oro consecutivo dopo quelli di Salt Lake City e Torino. Considerando che l’altoatesino era già salito sul podio a Nagano (argento) e addirittura a Lillehammer (bronzo) una sua medaglia sarebbe la quinta in fila ai Giochi. Grandi possibilità anche nel doppio, con Gerhard Plankensteiner e Oswald Haselrieder, già argento a Torino e considerati tra i favoriti per l’edizione canadese del prossimo febbraio.

I FAVORITI

                        maschile femminile
Singolo
A. Zoeggeler
J. Eichhorn
D. Moeller T. Huefner
A. Wischniewski
E. Hamlin
Doppio Plankensteiner - Haselrieder
Wendl - Arlt
Leitner - Leitner - - -


Tutti i siti Sky