Caricamento in corso...
01 febbraio 2010

Danilo Freri

print-icon
fot

Danilo Freri. A Vancouver commenterà le gare di pattinaggio di figura e short track

Io e il ghiaccio ci siamo piaciuti subito. La prima volta è stata a Milano, la città dove sono nato e cresciuto. Il luogo è stato lo storico Palazzo del Ghiaccio di via Piranesi. L’evento una gara di hockey italiano. L’impatto è stato tremendo. Il ghiaccio è una superficie che cambia totalmente i riferimenti. Non si corre, non si salta. Si pattina. La velocità raddoppia, i gesti tecnici sono più belli e armoniosi e anche più difficili. La passione si è estesa al pattinaggio di figura dove il lato artistico completa la disciplina con elementi di rara bellezza e complessità.

Poi nella mia vita c’è stato e c’è molto altro: il basket ad esempio, il baseball, gli sport USA, tanti passaggi attraverso il calcio, una formazione giornalistica che viene dalle news. Ma soprattutto una bella famiglia con due figli con cui passo il mio tempo libero e che è impegnata nel teatro per bambini. Quando posso leggo romanzi. Adoro i film di avventura e la fantascienza.

Tutti i siti Sky