Caricamento in corso...
04 novembre 2009

Ecco le Olimpiadi come non le avete mai viste

print-icon
con

Luca Pancalli (Presidente CIP Comitato Italiano Paralimpico), Raffaele Pagnozzi (Segretario Generale CONI), Gianni Petrucci (Presidente CONI), Andrea Zappia (Vice President Sport Channels SKY Italia), Giovanni Bruno (giornalista, Direttore Editoriale Progetti Speciali SKY Sport), Flavio Natalia (moderatore, Head of Publicity SKY Italia)

Verso Vancouver come mai una tv ha fatto: 450 ore di gare in diretta, più di 2000 ore di programmazione olimpica. Copertura al 100% di tutti gli azzurri, mosaico interattivo con 5 schermi, 3 studi in Canada e uno in Italia. VIDEO, SPECIALE E GALLERY

SCOPRI LO SPECIALE OLIMPIADI

COMMENTA NEL FORUM DELLE OLIMPIADI

Sky lancia la prima Olimpiade al cento per cento. E promette una copertura delle Paralimpiadi senza precedenti. Per la prima volta nella storia della tv italiana, le Olimpiadi avranno una copertura televisiva totale, con la diretta di tutte le gare, tutte le medaglie, tutte le imprese degli Azzurri in gara. Rigorosamente live, e tutte, ma proprio tutte, in Alta Definizione. Saranno 5 i canali Sky Sport impegnati nel racconto dell’Olimpiade di Vancouver 2010. E saranno tutti in HD.

Una copertura senza precedenti -
Il totale, senza precedenti al mondo, sarà di oltre 450 ore di eventi live, e più di 2000 ore di programmazione olimpica. Finora la tv italiana era giunta al massimo a trasmettere 156 ore  di eventi live, in occasione di Torino 2006. Le immagini saranno davvero al servizio del telespettatore, che potrà scegliere in ogni momento cosa vedere, grazie al Mosaico Olimpico interattivo: cinque schermate a portata di tasto verde consentiranno, per la prima volta in una Olimpiade, di essere in qualsiasi momento registi delle proprie emozioni. E, per non perdere davvero nulla dello spettacolo Olimpico, ecco Gold Alert e Azzurri Alert, che segnalano un’impresa da medaglia o l’inizio della gara di un atleta italiano.

In diretta il "testa a testa" - E ancora, per la prima volta in tv, in diretta per tutta la gara, arriva su Sky Sport il “testa a testa” live. In tempo reale, si potranno seguire gli atleti impegnati nelle principali competizioni di sci alpino in un inedito testa a testa che consentira’ di godere metro per metro le lotte dei campioni contro il tempo per conquistare una medaglia. Il racconto dell’Olimpiade sarà seguito, dal 12 marzo, anche dalla Paralimpiade Invernale che Sky Sport seguirà come un’Olimpiade, con modalita’ anche in questo caso completamente inedite in Italia: 6 ore di diretta al giorno, un canale dedicato e tutto in Alta Definizione.

Quattro studi tv dedicati -
La programmazione olimpica di Sky Sport, che supererà le 2000 ore, sarà accompagnata da approfondimenti, pre e post gara. Tre gli studi dedicati: uno panoramico, a Vancouver- nella sede dell’IBC (International Broadcast Centre) nel quale Giovanni Bruno, direttore progetti speciali editoriali di Sky Sport, e Francesca Mazzalai apriranno e chiuderanno ogni giornata olimpica; uno a Whistler Creekside, nel cuore delle montagne canadesi e zona d’arrivo dello sci alpino, in cui Eleonora Cottarelli ospiterà per le interviste a caldo i campioni olimpici. Anche Sky Sport24, il tg sportivo sul canale 200, avrà uno studio dedicato all’IBC di Vancouver, da cui gli inviati aggiorneranno i telespettatori per tutta la durata della manifestazione olimpica. A Milano sarà attivo il quarto studio, che raccoglierà il testimone nella notte canadese, quando in Italia saranno le 14 e avrà il compito di raccontare, aggiornare e riproporre gli avvenimenti della giornata olimpica appena conclusa.

La supersquadra di SKY Sport -
Esperienza olimpica, medaglie, competenza sono le caratteristiche che accomuneranno i talent scelti da Sky Sport per arricchire il racconto delle Olimpiadi di Vancouver. Ogni gara sarà accompagnata dal commento tecnico di un ex sportivo: tra gli altri, Alberto Tomba, Kristian Ghedina, Gabriella Paruzzi per lo sci di fondo; la coppia Barbara Fusar Poli-Maurizio Margaglio per il pattinaggio. E già dal 12 novembre, Il percorso verso Vancouver 2010, diventerà un appuntamento fisso sul canale 206: tutti i giovedì alle 21.30, arriva l’approfondimento “Oro-Obiettivo Olimpiade”, condotto da Francesca Mazzalai.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky