Caricamento in corso...
12 novembre 2009

Olimpiadi 2020, scende in campo anche la Turchia

print-icon
ist

Istanbul è il principale centro industriale e culturale della Turchia

Lo ha annunciato Mehmet Atalay, responsabile per lo sport del Governo turco, nel corso di una conferenza stampa a Londra: "Crediamo fermamente che quella di Istanbul sarà la migliore candidatura per il 2020". In lizza dovrebbe esserci anche l'Italia

SCOPRI LO SPECIALE OLIMPIADI

COMMENTA NEL FORUM DELLE OLIMPIADI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Istanbul si candiderà per ospitare le Olimpiadi del 2020. Lo ha annunciato Mehmet Atalay, responsabile per lo sport del Governo turco, nel corso di una conferenza stampa a Londra. Dopo essersi candidata, senza successo, per le edizioni dei Giochi del 2000, 2004, 2008 e 2012, Istanbul ha scelto di fare una pausa per l'edizione del 2016, assegnata a Rio de Janeiro. Ora però le autorità turche sono convinte che il quinto tentativo sarà quello buono. "Crediamo fermamente che la nostra sarà la migliore candidatura per il 2020 - ha detto Atalay -: Istanbul è molto cambiata, e siamo estremamente fiduciosi. La Turchia è un grande paese e ha un forte potenziale, quindi è in grado di ospitare un avvenimento del genere. Abbiamo la storia e la cultura, e siamo il punto d'incontro fra l'Europa e l'Asia". All'edizione delle Olimpiadi del 2020 vuole candidarsi anche l'Italia, con Roma e Venezia in prima fila.

Guarda l'album con le foto di tutte le discipline

Tutti i siti Sky