Caricamento in corso...
07 febbraio 2010

Gelo in Nordamerica, ma a Vancouver è primavera...

print-icon
nev

Neve a quintali in Virginia: il maltempo imperversa negli Usa, ma il Canada è al caldo o quasi

I siti olimpici a Vancouver soffrono l'assenza di neve. Gli organizzatori sono preoccupatissimi, in particolare per le gare di snowboard e freestyle a Cypress Mountain. E le previsioni promettono solo bel tempo. GUARDA LA GALLERY E LO SPECIALE OLIMPIADI

GLI AGGIORNAMENTI SUL TEMPO IN NORD AMERICA

SCOPRI LO SPECIALE OLIMPIADI

COMMENTA NEL FORUM DELLE OLIMPIADI

GUARDA LE FOTO DI VANCOUVER

Maledetta primavera anticipata: mentre gran parte dell'America del Nord lamenta la tormenta perfetta, i siti olimpici a Vancouver soffrono l'assenza di neve. Gli organizzatori sono preoccupatissimi, in particolare per le gare di snowboard e freestyle, in programma a Cypress Mountain. Le piste sono scoperte e la neve sparata e portata da camion ed elicotteri non basta: il comitato organizzatore ha così deciso di ricorrere a balle di paglia da porre sulla pista per fare da base allo strato nevoso artificiale. Un espediente che però non garantisce risultati e soprattutto la regolarità delle gare.

E le previsioni meteo non promettono nulla di buono: anche a  Whistler, sede piu' fredda, la neve caduta rischia infatti di sciogliersi perche' nei prossimi giorni e' attesa pioggia non solo a Vancouver (dove il clima relativamente mite non crea problemi, visto che si gareggia negli impianti), ma anche nella localita' sede delle prove di sci alpino e nordico.

Tutti i siti Sky