Caricamento in corso...
11 febbraio 2010

Bob femminile, il Cio ammette coppia australiana

print-icon
bob

La coppia Astrid Loch-Wilkinson-Cecilia McIntosh, esclusa inizialmente per il mancato raggiungimento dei risultati richiesti dal Cio, si era rivolto al Tribunale di Arbitrato Sportivo di Losanna vedendosi riconoscere il diritto a gareggiare ai Giochi

SCOPRI LO SPECIALE OLIMPIADI

COMMENTA NEL FORUM DELLE OLIMPIADI

Il Comitato Olimpico Internazionale ha ammesso la squadra australiana femminile di bob a due alle prossime Olimpiadi di Vancouver. Il binomio composto da Astrid Loch-Wilkinson e Cecilia McIntosh, escluso inizialmente per il mancato raggiungimento dei risultati richiesti dal Cio, si era rivolto al Tribunale di Arbitrato Sportivo di Losanna vedendosi riconoscere il diritto a gareggiare ai Giochi in qualità di miglior coppia dell'Oceania. Il Cio ha preso atto del parere del Tas decidendo di allargare a 21 formazioni le gare di bob a due, al via il 23 febbraio.

Tutti i siti Sky