Caricamento in corso...
12 febbraio 2010

Vancouver, cerimonia confermata. Bandiere a mezz'asta

print-icon
cio

Il dispiacere del presidente Jacques Rogge manifestato durante la conferenza stampa del Cio

Dopo la tragica morte dell'atleta georgiano Nodar Kumaritashvili il comitato olimpico internazionale ha deciso di svolgere regolarmente la cerimonia d'apertura dei Giochi. La Georgia ha confermato la sua permanenza alle Olimpiadi. VAI ALLO SPECIALE

IL VIDEO DELL' INCIDENTE

Dopo un'attenta valutazione dell'accaduto e al termine della riunione indetta dal CIO in seguito alla morte dell'atleta georgiano Nodar Kumaritashvili nella prova di slittino, il Comitato Olimpico Internazionale ha confermato che la cerimonia d'apertura dei Giochi di Vancouver si svolgerà con le bandiere a mezz'asta.

"Questo è un giorno molto brutto, non ho parole per esprimere quello che sento": è il commento del presidente del Comitato olimpico internazionale, Jacques Rogge, sulla morte dell'atleta georgiano Nodar Kumaritashvili. In una conferenza stampa organizzata a Vancouver poche ore prima della cerimonia inaugurale dei Giochi, Rogge ha detto: "Abbiamo contattato il Comitato olimpico georgiano e il presidente della Georgia. Per lo spirito olimpico è una tragedia che lascia il segno, un ragazzo di 20 anni che coronava il suo sogno di essere alle Olimpiadi. Non ho parole per dire come mi sento".

La squadra olimpica georgiana è "sconvolta" per la tragedia che ha colpito la sua Nazionale, ma ha deciso comunque di partecipare alle Olimpiadi. Dopo un primo tentennamento il il capo della delegazione olimpica della Georgia, Irakly Japaridze ha confermato la permanenza della squadra a Vancouver.

In una dichiarazione congiunta, il Comitato Olimpico Internazionale e la Federazione Internazionale Slittino hanno confermato in modo ufficiale la morte di Nodar Kumaritashvili, 21 anni, precisando che l'atleta ha perso il controllo del mezzo all'ultima curva della pista.

COMMENTA NEL FORUM DELLE OLIMPIADI

SCOPRI LO SPECIALE OLIMPIADI

Tutti i siti Sky