Caricamento in corso...
18 febbraio 2010

Short track, bronzo Fontana: "Un sogno che si realizza"

print-icon
spo

L'azzurra Arianna Fontana (20 anni) ha vinto il bronzo nello short track 500 metri (foto Ansa)

L'azzurra di Sondrio regala all'Italia la quarta medaglia a Vancouver piazzandosi al terzo posto nella specialità 500 mt. Oro alla cinese Meng Wang (43.048) e argento alla canadese Marianna St-Gelais (43.707). GUARDA LE FOTO E IL VIDEO

SCOPRI LO SPECIALE OLIMPIADI

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLE OLIMPIADI


L'ANALISI DI MARIO COTELLI SUGLI AZZURRI

Impresa di Arianna Fontana e l'Italia festeggia la quarta medaglia ai Giochi  olimpici invernali di Vancouver. Arriva dallo short track, nei  500 metri, il bronzo dell'azzurra che quattro anni fa a Torino con la staffetta era stata la più giovane italiana a salire sul podio olimpico: in Canada, sulla pista del Pacific Coliseum, la ragazzina di Sondrio riesce a centrare l'obiettivo nella gara  individuale, chiudendo alle spalle della cinese Meng Wang, oro in 43.048 e della canadese Marianna St-Gelais, argento in 43.707.

"E' una giornata bellissima, è un sogno che si realizza - ha detto l'azzurra - questa medaglia me l'aspettavo e la dedico  a me stessa. Anche quella di Torino è stata bella, ma questa di più perché vincere nell'individuale è un'altra cosa. Ora aspetto Sochi 2014 e poi smettero', perché lo short track non è tutto. Penso a sposarmi e magari a fare un figlio".

Tutti i siti Sky