Caricamento in corso...
24 febbraio 2010

Notti magiche di Curling con la guida di Rizzica

print-icon
cur

Cheryl Bernard, skipper del favoritissimo Canada (foto AP)

E' il fenomeno web del momento e Lucio Rizzica di SKY Sport guida il Forum di SKY.it alla scoperta dello sport tra Stones e Miss Curling 2010. Scopri come votare anche tu o dove imparare a giocare appena finiti i Giochi olimpici. LO SPECIALE

SCOPRI LO SPECIALE OLIMPIADI

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLE OLIMPIADI


E’ diventato un fenomeno internet il Curling su SKY.it. Merito delle lunghe dirette notturne e dei sempre più numerosi appassionati che perdono ore di sonno a colpi di Stones e di domande sul nostro forum dedicato. Qualche numero?

In tutto sono quasi 20.000 le visite alle pagine dedicate al Curling con tanto di sezione tecnica e anche un bel pò di Glamour. Possibile? Senza dubbio si, visto che il sondaggio lanciato da Lucio Rizzica ha letteralmente diviso gli appassionati nel più difficile dei dilemmi per un appassionato. A proposito, tu hai già votato chi sarà Miss Curling 2010 (POSTA UN COMMENTO NEL FORUM DEDICATO)?

Per il momento questa è la classifica generale aggiornata al mattino del 24 febbraio 2010:
Ludmila Privivkova 78
Madeleine Dupont 73,5
Camilla Jensen 54
Eve Muirhead 50,5
Carmen Schaefer 41
Anna Sidorova 20
Cheryl Bernard 19
Melanie Robillard 17
Miriam Ott 6
Stella Heiss 4
Ekaterina Galkina 3
Meguro Moe 3
Mari Motohashi 3
Janine Greiner 1
Anna Ohmiya 1
Bungyu Wang 1
Qingshuang Yue 1

e questo il regolamento di voto
A Miss Curling Vancouver 2010 partecipano tutte le giocatrici della fase finale. Tre voti alla prima, due alla seconda, uno alla terza nelle terne indicate dai telespettatori. In caso di indicazione di pari posizione si divide il punteggio tra le giocatrici indicate. Se si indica una sola giocatrice vale tre. Se due, tre e due. Se si ripete lo stesso nome in più di una posizione, si conteggia il voto più alto (es: 1) A 2)A 3)B... ad A 3 PUNTI, a B 1, non si premia la seconda piazza).

Notti magiche quindi, quasi come ai tempi di Azzurra e del Moro di Venezia, anche se per questa olimpiade gli italiani possono solo fare il tifo per altre nazioni. La nazionale italiana infatti non si è qualificata per i giochi olimpici anche se ormai il fenomeno in Italia stra prendendo particolarmente piede. Dopo la curling-mania subito dopo le Olimpiadi di Torino 2006 è tornato alla ribalta alle Olimpiadi di Vancouver 2010 grazie alla estensiva copertura del torneo olimpico nel palinsesto Sky.

Il Jass Club di Sesto - Uno dei protagonisti di queste telecronache è Simone Margheritis, che inizia a giocare a curling nel 2000, è cofondatore nel 2002 del Jass Curling Club di Sesto San Giovanni, di cui è attualmente Vicepresidente e uno degli istruttori, e partecipa alle Universiadi di Torino 2007 nella nazionale di curling. Per gli appassionati che voglioni informazioni Il Jass Curling Club nasce da un gruppo di amici ritrovatisi al Palasesto di Sesto San Giovanni per imparare uno sport nuovo per i milanesi, grazie all’iniziativa dell’attuale Presidente Alberto Caniatti. In breve tempo il club fonda una squadra che partecipa al campionato nazionale e partecipa a numerosi tornei. Dopo il boom di corsi e iscritti del 2006, attualmente il club conta circa 50 tesserati, due squadre iscritte al campionato nazionale di serie B, e partecipa attivamente a tornei in ambito nazionale e internazionale. Organizza inoltre con cadenza annuale il “Trofeo Città di Sesto San Giovanni” proprio presso il Palasesto.

Tutti i siti Sky