Caricamento in corso...
26 febbraio 2010

L'amarezza della Kostner: "Il talento è vero, mi rialzerò"

print-icon
kos

Carolina Kostner si dispera al termine della disastrosa prova che le è valsa solo il 16.o posto nel pattinaggio di figura (Ansa)

Carolina commenta in lacrime la deludente prova nel pattinaggio di figura ma non si arrende: "Voglio far vedere alla gente quanto bene so pattinare, arriverà il mio momento". LO SPECIALE, LE FOTO E GLI HIGHLIGHTS

SCOPRI LO SPECIALE OLIMPIADI

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLE OLIMPIADI


Disastro per Carolina Kostner ai Giochi di Vancouver. L'azzurra, nella prova del libero del pattinaggio di figura, è caduta diverse volte, commettendo molti errori totalizzando un punteggio molto basso (151.90) che vale il 16.o posto finale. "Non sapete quanto male fa, e quanto è difficile dopo una serata così fare l'inchino davanti al pubblico - ha detto l'azzurra con la voce rotta dal pianto - Ma io non voglio arrendermi, non posso così perché me lo merito e se lo merita la gente a cui voglio far vedere quanto bene so pattinare. Non sono balle, il talento è vero. Il mondo non si ferma a stasera, bisogna rialzarsi".

Tutti i siti Sky