Caricamento in corso...
26 febbraio 2010

Pista allo slalom donne, Fabris e Fontana. Il programma

print-icon
van

La migliore delle azzurre in gigante, Manuela Moelgg: solo diciassettesima

Le azzurre dello sci alpino impegnate tra i pali stretti a Whistler. All'Oval di Richmond inseguimento a squadre del pattinaggio.Arianna Fontana è attesa dei 1.000 metri di short track al Pacific Coliseum. LE FOTO DI GIORNATA E LO SPECIALE

SCOPRI LO SPECIALE OLIMPIADI

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLE OLIMPIADI


SCI AZZURRO: L'ANALISI DI MARIO COTELLI

Oggi tornano in pista le azzurre dello sci alpino. Chiara Costazza, Nicole Gius, Denise Karbon e Manuela Moelgg saranno impegnate tra i pali stretti dello slalom speciale sulle nevi di Whistler. All'Oval di Richmond gli azzurri della velocità affrontano invece le prime tappe (quarti e semifinali) della prova inseguimento a squadre. Enrico Fabris, che torna dopo il forfait nei 10.000, Matteo Anesi e il giovane Luca Stefani (Ermanno Ioratti riserva) puntano a difendere l'oro conquistato a Torino (sabato la finale). Gli azzurri debutteranno nei quarti contro i padroni di casa del Canada alle ore 12.30 locali (le 21.30 italiane) in un accoppiamento non certo fortunato.

Al Whistler Olympic Park, invece, Mattia Cola, Cristian De Lorenzi, Lukas Hofer e Markus Windish disputeranno la staffetta 4x7.5 km di biathlon. Nello snowboard, Corinna Boccacini e Carmen Ranigler saranno impegnate nel gigante parallelo. Arianna Fontana è attesa dei 1.000 metri di short track al Pacific Coliseum, mentre al Whistler Sliding Center l'equipaggio italiano del bob a 4 - Simone Bertazzo, Samuele Romanini, DaniloSantarsiero e Mirko Turri - sarà impegnato nelle prime due manche.

La giornata di gare si aprirà con il curling: appuntamento alle 18 sul canale 209 per la finale 3°-4° posto; a mezzanotte la finale 1°-2° posto, sul canale 206. Spazio poi allo sci alpino, dove si gareggia per le medaglie nell’atteso slalom speciale femminile: prima manche alle 19 e seconda alle 22.30, sul canale 206 e sul canale 207, in modalità “testa a testa. Telecronaca Carlo Vanzini e Karen Putzer; a bordo pista Elisa Calcamuggi e Giorgio Rocca. Sempre alle 19, ma sul canale 208, appuntamento con lo snowboard femminile, con le qualificazioni dello slalom gigante parallelo. La finale si disputerà alle 21.15, sul canale 209. Telecronaca di Zoran Filicic.

Alle 21 ecco l’hockey su ghiaccio maschile, con la prima semifinale che metterà di fronte Stati Uniti e Finlandia, in diretta sul canale 210, con il commento di Pietro Nicolodi e Kim Gellert. La seconda semifinale, in programma alle 03.30, stavolta sul canale 217, vedrà sul ghiaccio Canada e Slovacchia. Telecronaca Pietro Nicolodi e Kim Gellert. Alle 22, sul canale 208, spazio al bob a 4 maschile, con la prima e la seconda manche. Telecronaca Biagio Maglienti e Stefano Maldifassi.

Nella notte, alle 03.00, scende in pista lo short track, con tre gare, tutte con titolo in palio. In programma le finali dei 500 metri maschili, la finale dei 1000 metri femminili e la finale della staffetta 5000 metri maschili. Tutto in diretta sui canali 206 e 208, con la telecronaca di Danilo Freri. A bordo pista Pietro Colnago.

Tutti i siti Sky