Caricamento in corso...
28 febbraio 2010

La felicità di Razzoli: "Non so come ho fatto"

print-icon
raz

Giuliano Razzoli esulta dopo la vittoria della medaglia d'oro nello slalom speciale (Foto AP)

L'azzurro ancora incredulo dopo il successo nello slalom speciale che tempo fa aveva incoronato un'altra leggenda dello sci italiano: "Grazie Alberto, sono contento di averti fatto piangere". GUARDA IL VIDEO, LO SPECIALE E GLI HIGHLIGHTS

SCOPRI LO SPECIALE OLIMPIADI

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLE OLIMPIADI


"Non ho parole, non so come ho fatto". Giuliano Razzoli ha appena vinto il primo oro italiano alle Olimpiadi di Vancouver aggiudicandosi lo slalom maschile al termine di due prove perfette. "Sono felice per i miei fans - spiega Razzoli -, devo ringraziarli, so che oggi erano tantissimi davanti la tv, hanno sofferto con me, ma questa sera li ho fatti emozionare e ne sono felice. Ringrazio la mia squadra, la Federazione che in questi due anni mi ha permesso di fare un ottimo lavoro, la mia famiglia, Tomba che mi ha incitato e che mi fa piacere aver fatto piangere".

Guarda anche
Il fotoracconto della giornata olimpica
Benvenuti a casa Razzoli, il piccolo Tomba di grande talento
SKY.it a casa di Guliano Razzoli, la fotogallery

Tutti i siti Sky