16 agosto 2010

Giochi Singapore, oro all'azzurro Fichera nella scherma

print-icon
oli

Un argento e un bronzo per il nuoto azzurro nella specialità rana con Martina Carraro (argento) e Flavio Bizzarri (bronzo)

Altre tre medaglie per gli azzurri alle Olimpiadi Giovanili: il catanese è campione nella spada dopo aver battuto in finale il tedesco Bodoczi. Nella specialità rana, argento per Martina Carrar sui 50 e bronzo per Flavio Bizzarri sui 100

Scherma - Marco Fichera è il nuovo campione olimpico giovanile della spada maschile. Lo schermidore di Catania si è aggiudicato la medaglia d'oro rimontando il tedesco Nicolaus Bodoczi e vincendo all`ultimo assalto 15-14.

100 rana -
Flavio Bizzarri ha vinto la  medaglia di bronzo nei 100 rana uomini ai Giochi Olimpici Giovanili di Singapore. L'italiano ha nuotato la finale in 1'02"22 piazzandosi  dietro all'australiano Nicholas Schafer, oro con 1'01"38, e al russo  Anton Lobanov, argento con 1'01"44. Sono quattro le medaglie conquistate finora dagli azzurri.

50 rana
- Martina Carraro ha vinto l'argento nei 50 metri rana. L'atleta della Genova Nuoto ha fatto segnare il tempo di 32"44 alle spalle della canadese Rachel Nicol, oro con 32"06. Terza la portoghese Ana de Pinho Rodrigues (32"49). Carraro, ligure di 17 anni, campionessa nazionale giovanile di specialità, ha dedicato la medaglia alla famiglia e al fidanzato. Nelle prime Olimpiadi giovanili di sempre l'Italia aveva già conquistato ieri un oro e un argento nella scherma.

Guarda anche
Gli highlights delle Olimpiadi di Vancouver

Commenta nel Forum altri sport

Tutti i siti Sky