Caricamento in corso...
19 agosto 2010

Olimpiadi giovanili, oro per l'Italia nel tiro con l'arco

print-icon
oli

Altro oro per l'Italia alle Olimpiadi giovanili, vinto da Gloria Filippi nel tiro con l'arco (foto Ap)

E' arrivato il sesto oro azzurro ai Giochi di Singapore. La coppia composta dall'italiana Filippi e dal bielorusso Karoukin ha battuto il duo Paraskevopoulou-Rajh. Bronzo per Tommaso Romani nei 50 rana e per la Ferlito nella ginnastica artistica

Arriva un altro oro per l'Italia, il sesto dall'inizio delle Olimpiadi giovanili a Singapore, questa volta dal tiro con l'arco. Nella gara del Mix team la coppia composta dall'azzurra Gloria Filippi e dal bielorusso Anton Karoukin ha superato con il punteggio di 7 a 3 il duo composto dalla greca Zoy Paraskevopoulou e dallo sloveno Gregor Rajh. I neo campioni olimpici giovanili hanno tirato davvero bene, in  un incontro per lunghi tratti molto equilibrato. "Bisogna crederci fino in fondo - ha detto a caldo la 18enne di Rovereto, che esordì in nazionale giovanile prima di aver compiuto 13 anni e che gareggia per gli Arceri delle 5 Torri di Osimo - Mi sono trovata bene con il mio compagno fin dal principio, anche se non parlava una parola d'inglese, l'intesa è stata perfetta. In finale mi batteva tanto il cuore, mi ripetevo di stare tranquilla e alla fine è arrivata questa meravigliosa soddisfazione. Dedico la medaglia ai miei genitori, ai miei tecnici in Nazionale e alla mia allenatrice, Laura Tonelli, che è rimasta in Italia". La squadra italo-bielorussa in semifinale aveva superato per 6 a 0 quella formata dalla turca Unsal e dall'atleta di Singapore Mohamed Jaffar, che poi è arrivata al bronzo nella finale B.

Tommaso Romani ha vinto la medaglia di bronzo nei 50 rana uomini alle Olimpiadi giovanili di Singapore. Il toscano ha nuotato in 24"80, terminando alle spalle dell'ucraino Andril Govorol, oro in 23"64, e del coreano Gyucheol Chang, argento in 24.05.

Ed è arrivata anche un'altra medaglia per l'Italia alle Olimpiadi giovanili in corso di svolgimento a Singapore. Sulle pedane di ginnastica artistica della Bishan Sports Hall la catanese Carlotta Ferlito è salita sul gradino più basso del podio  all-around femminile. Con il punteggio complessivo di 55.300 l'azzurrina della GAL Lissone ottiene la medaglia di bronzo nel Concorso Generale, dietro la russa Viktoria Komova (61.250) e la cinese Sixin Tan (58.500). Il bottino italiano agli Youth Olympic Games sale così a 13 medaglie (6 ori, 4 argenti, 3 bronzi), conquistate nelle prime cinque giornate di competizione.

Tutti i siti Sky