Caricamento in corso...
21 agosto 2010

Giochi giovanili: un oro e un bronzo azzurri

print-icon
car

Carlotta Ferlito ha conquistato la medaglia di bronzo al volteggio nella ginnastica (foto Ansa)

Anna Clemente ha vinto la 5 km di marcia con il tempo di 22'27"38. Carlotta Ferlito ha invece conquistato il terzo gradino del podio nel volteggio. Si tratta della seconda medaglia di bronzo personale, dopo quella ottenuta nel concorso generale

Anna Clemente ha vinto la medaglia d'oro ai Giochi Olimpici giovanili nei 5.000 metri di marcia con il tempo di 22'27"38. L'azzurrina di Castellaneta (Taranto) ha anche stabilito il nuovo record italiano giovanile, strappandolo alla compagna della Asd Atletica Don Milani Antonella Palmisano. Clemente ha preceduto la cinese Yanxue Mao (22'29"42) e la russa Nadezda Leontyeva (22'35"05). Per l'Italia si tratta dell'ottava medaglia d'oro ai Giochi di Singapore.

Nella Bishan Sports Hall di Singapore la ginnasta catanese Carlotta Ferlito ha conquistato la medaglia di bronzo al volteggio con la media di 13.700, precedendo di appena 38 millesimi di punto la nipponica Natsumi Sasada. L'azzurra è arrivata a sua volta ad appena un decimo dall'argento, finito al collo della spagnola Maria Vargas (13.800). Campionessa olimpica giovanile si è laureata la russa Viktoria Komova con il totale di 15.312. Per Ferlito, allenata da Paolo Bucci, si tratta della seconda medaglia di bronzo personale, dopo quella ottenuta nel concorso generale. "Peccato, avevo il secondo posto a portata di mano - ha detto la giovane ginnasta -. Quando sono partita non mi aspettavo di salire cos spesso sul podio. Adesso c'ho preso gusto". L'azzurra deve ancora affrontare tre finali: le parallele asimmetriche oggi, la trave e il corpo libero domani. "Se sarò appagata dopo due medaglie già vinte? Macché, l'appetito vien mangiando", ha commentato Ferlito.

Tutti i siti Sky