Caricamento in corso...
22 agosto 2010

Olimpiadi giovanili: altri tre argenti e un bronzo azzurri

print-icon
oli

L'Italia porta a casa altre 4 medaglie alle Olimpiadi giovanili di Singapore: 3 argenti e un bronzo (foto Ap)

Le medaglie italiane ai Giochi di Singapore salgono a quota 20. La squadra azzurra di ciclismo, Alessia Trost nel salto in alto femminile e la Ferlito alla trave hanno vinto l'argento, mentre Edalli ha conquistato il terzo posto nella parallela simmetrica

Ancora tante medaglie per l'Italia alle Olimpiadi giovanili di Singapore. La squadra azzurra di ciclismo ha vinto l'argento con 171 punti alle spalle della Colombia, oro con 154. Bronzo per l'Olanda (191). Il podio è arrivato al termine della prova su strada (5 giri da 9.6 km. Ciascuno per un totale di 48 km) che vedeva impegnato il terzetto composto da Nicolas Marini, Andrea Righettini e Mattia Furlan. La gara in linea uomini, che ha paralizzato la zona del Tampines Bike Park, ricalcando in parte il percorso del Gran Premio di Formula 1, si è conclusa con il terzo posto nel gruppone del bresciano Marini, che ha guadagnato 17 punti. Prima ancora la livornese Alessia Bulleri aveva completato il crono femminile con il 7/o tempo (3:33.42), portando alla sua squadra 21 punti, al termine del giro singolo da 2.3 km. La formula dei Giochi prevedeva che i tre uomini del team prendessero parte, uno per ciascuna prova, al crono (Marini, p.16), alla BMX (Furlan, p.61) e al Mountain Bike (Righettini, p.10) e, tutti insieme, alla Road Race, la gara su strada, mentre l'unica donna si sarebbe dovuta cimentare sia nel crono che in entrambe le competizioni di ciclocross (Bulleri, p.12 MTD - p. 39 BMX). Il totale, dopo quattro lunghe giornate con un caldo asfissiante, ha portato il quartetto di Rino De Candido e Luigi Bielli, sulla piazza d'onore, regalando all'Italia la 17/a medaglia della rassegna dedicata ai giovani. "E' stata una fatica - commenta De Candido, collaboratore tecnico del ct Andrea Collinelli - ma i ragazzi si sono dimostrati sempre all'altezza della situazione e per questo li ringrazio pubblicamente. Peccato per la caduta di Furlan nella BMX, altrimenti potevamo anche arrivare all'oro. Piazzarsi appena 17 punti dietro una nazione emergente e forte come la Colombia è un risultato da tenere in grande considerazione per il futuro del ciclismo italiano".

Alessia Trost ha vinto la medaglia d'argento nel salto in alto femminile alle Olimpiadi giovanili di Singapore. L'azzurra ha fermato l'asticella a 1.86, chiudendo alle spalle della russa Maria Kuchina, campionessa olimpica giovanile con 1.89. Al terzo posto la polacca Aneta Rydz con 1.79. L'atleta di Pordenone, non al meglio della condizione fisica, è arrivata ad un soffio dall'oro, quando la russa è riuscita a saltare 1.83 solo al terzo tentativo.

L'Italia conquista poi altre due medaglie nella ginnastica artistica ai Giochi Olimpici giovanili. Carlotta Ferlito conquista l'argento alla trave con il suo record personale, 14.825, alle spalle della cinese Tan Sixin (15.550). Terza l'australiana Angela Donald con 14.450. La 15enne di Catania torna a casa con tre medaglie personali, due bronzi (Concorso generale e volteggio) e l'argento odierno, divenendo l'atleta italiana che è salita più volte sul podio a  Singapore. Dal fronte maschile arriva l'altra bella notizia, con Ludovico  Edalli medaglia di bronzo nella parallela simmetrica. Con l'acuto di Edalli si conclude anche il programma della ginnastica artistica, che ha portato l'Italia ben 4 volte sul podio di Singapore con due soli atleti in gara. Salgono così a 20 le medaglie azzurre totali conquistate ai Giochi giovanili.

Tutti i siti Sky