Caricamento in corso...
23 febbraio 2011

Roma 2020, 'big' mobilitati. Berlusconi: "Massimo impegno"

print-icon
ber

Silvio Berlusconi scende in campo per Roma 2020: "Massimo impegno del governo" (Ansa)

Ci sono tutti i nomi importanti del capitalismo italiano nel comitato d'onore che sosterrà la candidatura ai Giochi romani: da Montezemolo a de Laurentiis, passando per Elkann, fino ad Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria. GUARDA LA GALLERY

Roma 2020 si affida ai 'big' del capitalismo italiano: le foto

Londra, cantiere aperto aspettando il 2012: le foto

Un Mondo di Giochi: Londra 2012 è made in Italy

Il Coni ha deciso: Roma sarà candidata

Nomi eccellenti nel comitato d'onore di Roma 2020. Il comitato promotore ha infatti designato Luigi Abete, Nerio Alessandri, Azzurra Caltagirone, Luca Cordero di Montezemolo, Aurelio de Laurentiis, John Elkann, Cesare Geronzi, Andrea Guerra, Giovanni Malagò, Emma Marcegaglia, Mario Moretti Polegato, Giuseppe Recchi e Aurelio Regina.

Nell'organigramma del comitato promotore, il comitato d'onore ovviamente si affianca al comitato esecutivo, presieduto da Mario Pescante (vicepresidenti il sindaco di Roma Gianni Alemanno e il presidente del Coni Gianni Petrucci in attesa di una terza nomina indicata dall'opposizione, presidente onorario Gianni Letta). Proprio Pescante ha fiducia sulla candidatura capitolina: "Proviamo a farcela - ha detto -. Nei momenti difficili il nostro paese riesce a compiere delle imprese. Uno dei requisiti fondamentali per vincere è l'unità, senza, sarà difficile andare fino in fondo. Nel 2004 con Ranucci presidente andò male, ora è l'occasione per una rivincita".

"Assicuro il massimo impegno del governo per la candidatura di Roma alle Olimpiadi del
2020". Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi intervenendo agli Stati Generali di Roma. "Roma 2020 è stata la prima candidatura ufficiale portata a livello internazionale - ha ricordato il premier- e può essere un potente acceleratore al piano strategico di crescita di Roma capitale, contribuendo alla crescita economica non solo della città ma di tutto il paese".

Membri di diritto del comitato esecutivo sono i presidenti di Regione Lazio (Renata Polverini e Provincia di Roma (Nicola Zingaretti), il segretario generale del Coni (Raffaele Pagnozzi) e il presidente del Comitato italiano paralimpico (Luca Pancalli), i membri effettivi e onorari italiani del Cio (Franco Carraro, Ottavio Cinquanta, Francesco Ricci Bitti e Manuela Di Centa). Direttore generale è Ernesto Albanese. Ci sarà in seguito un comitato di compatibilità e programmazione economica con un presidente, l'economista Marco Fortis, e un coordinatore, Franco Carraro. 

Commenta nei Forum

Guarda anche:
Roma 2020, no di Montezemolo. Pescante presidente

Tutti i siti Sky