Caricamento in corso...
13 ottobre 2011

Porcellato: "A Londra non ci sarò. Scelgo lo sci nordico"

print-icon

Durante la VI Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico, che Sky Sport24 ha seguito in diretta da Roma e da Milano, la campionessa paralimpica ha annunciato che non parteciperà ai prossimi Giochi: "Difficile allenarsi per due discipline". LO SPOT

GUIDA TV - Obiettivo: Londra 2012 - Le Olimpiadi secondo Sky: così sarà Londra 2012

FOTO - Londra, cantiere a cielo aperto aspettando il 2012

NEWS: Inaugurata a Londra la pista made in Italy - Olimpiadi di Londra? Su Twitter vincono gli Stati Uniti - Fiona May "salta" con Sky. I Giochi in 3D

"A Londra non ci sarò a portare ancora la mia divisa nazionale. Adesso sto facendo due discipline, sci nordico e atletica. E' molto difficile allenarsi ad alto livello, una scelta doveva essere fatta". Lo ha rivelato Francesca Porcellato, pluri-campionessa paralimpica,
ospite in studio di Sky Sport24 in occasione della VI Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico. Questa voglia di cambiare è perchè ti stanchi in fretta? "No, assolutamente. L'ho fatto fino adesso, per 25 anni. Ho provato a sciare, mi è piaciuto e c'ho creduto. Adesso lascio solo la maglia azzurra nell'atletica leggera, continuerò a difendere il mio titolo olimpico nello sci e continuerò a correre le maratone con la carrozzina da corsa".

In occasione della VI Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico, Sky Sport24 HD, l’all news di sport di Sky, è stato in piazza, anche quest’anno, al fianco dei campioni paralimpici. Collegamenti in diretta da Roma per tutta la mattina per raccontare l’evento che si è svolto nello Stadio delle Terme di Caracalla e che ha visto coinvolte migliaia di studenti, federazioni e società sportive.
Quest’anno impegno raddoppiato, con contributi anche da Milano, dal nuovo Palazzo della Regione, dove si sono incontrati atleti, studenti, ospiti e amici dello sport Paralimpico.

E inoltre, spazio all’evento organizzato dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico) e da Enel Cuore Onlus, giunto quest’anno alla sua sesta edizione, in cui i campioni paralimpici hanno incontrato gli studenti delle scuole per conoscere e praticare insieme le discipline paralimpiche, anche all’interno della rubrica di Fabrizio Macchi, in onda tutti i giovedì dalle 22 su Sky Sport24 HD (in replica anche venerdì alle 10).

Ospiti della manifestazione, che ha visto coinvolte 11 piazze italiane (Benevento, Brindisi, L’Aquila, Milano, Parma, Pistoia, Roma Terni, Trapani, Verbania, Vicenza), anche numerosi testimonial del mondo dello spettacolo e dello sport italiano. Dopo aver trasmesso in diretta -con quasi 1400 ore di programmazione- gli ultimi Giochi Paralimpici Invernali di Vancouver, con la Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico, continua l’impegno che Sky Sport ha preso nei confronti dello sport che coinvolge i diversamente abili.

Tutti i siti Sky