Caricamento in corso...
07 ottobre 2011

Macchi a caccia dell'oro nelle Paralimpiadi di Londra 2012

print-icon

A 16 anni il dramma dell'amputazione per tumore osseo della gamba sinistra. Poi una nuova vita in sella alla sua bicicletta dove è stato per due volte consecutive campione del mondo di paraciclismo a cronometro nel 2009 e nel 2010. GUARDA IL VIDEO

FOTO - Londra, cantiere a cielo aperto aspettando il 2012

NEWS: Inaugurata a Londra la pista made in Italy - Olimpiadi di Londra? Su Twitter vincono gli Stati Uniti - Fiona May "salta" con Sky. I Giochi in 3D

Le Olimpiadi secondo Sky: così sarà Londra 2012

La bicicletta l'ha trasformato in fuoriclasse. Dopo l'amputazione per tumore osseo della gamba sinistra a soli 16 anni, Fabrizio Macchi è rinato in sella alla sua bicicletta dove è stato due volte consecutive campione del mondo di paraciclismo a cronometro nel 2009 e nel 2010. Ad Atene, nel 2004, ha conquistato il bronzo nell'ovale magico ed è detentore del record dell'ora che ha migliorato per ben tre volte fermandolo nel 2001 a 45,870 km/h.

Tutti i siti Sky