Caricamento in corso...
03 maggio 2012

E l'Argentina gira un spot per le Olimpiadi nelle Falkland

print-icon
kir

Il presidente argentino Cristina Fernandez de Kirchner mostra una placca commemorativa per il trentennale della guerra delle Falkland (Foto Getty)

Il governo di Buenos Aires, in occasione dei trent'anni della guerra delle Falkland/Malvinas, ha prodotto un video dedicato ai Giochi, in cui un atleta argentino si allena nelle isole che il Paese sudamericano continua a rivendicare

Ci sono ferite che non si rimarginano, nemmeno nell'anno olimpico, che per gli antichi greci era il momento in cui si deponevano le armi. Il governo argentino, in vista dei Giochi di Londra, ha diffuso uno spot in cui Fernando Zylberberg, giocatore della selezione argentina di hockey, si prepara per la competizione a cinque cerchi. Fin qui nulla di male, se non fosse che le immagini mostrano l'atleta che si allena nientemeno che nelle isole Malvinas. Pardon, nelle Falkland, visto che la contesa tra Buenos Aires e Londra si risolse, trent'anni fa, a favore degli inglesi.

Uno smacco che gli argentini non hanno dimenticato. Lo dimostra la frase che chiude lo spot: "Per competere sul territorio inglese, ci alleniamo sul territorio argentino". E lo dimostra anche un'iniziativa lanciata a fine anno dallo stesso governo sudamericano, che in occasione del trentennale della guerra pensò di mandare ai Giochi gli atleti con una maglietta che ricordasse che 'Le Malvinas sono argentine".

Tutti i siti Sky