Caricamento in corso...
15 dicembre 2014

Collari d'Oro, al Coni una passerella di glorie azzurre

print-icon
vin

Vincenzo Nibali al Coni per la consegna dei Collari d'Otro al merito sportivo

Da Nibali a Cammarelle, da Zoeggeler a Russo, dalla Pennetta alla Vinci. La cerimonia di consegna al Coni è stata una passerella di campioni azzurri che hanno sfilato al Foro Italico dinanzi al premier Renzi e al presidente Malagò

Da Nibali a Cammarelle, da Zoeggeler a Russo, dalla Pennetta alla Vinci. La cerimonia di consegna dei Collari d'Oro al merito sportivo è stata una passerella di campioni azzurri che hanno sfilato al Foro Italico dinanzi al premier Renzi e al presidente Malagò.


Premiati 18 atleti, 7 uomini di sport, 21 tra società e gruppi sportivi militari e il comitato regionale del Lazio, vincitore  del Trofeo Coni 2014. Tra gli azzurri vincitori del Collare d'Oro, invece, il trionfatore del Tour de France, Nibali; il campione mondiale 2012 di pugilato Fragomeni, quello del 2013 (dilettanti) Russo; le campionesse iridate 2014 della scherma, Errigo (fioretto) e Fiamingo (spada), la coppia campione mondiale di danza sul ghiaccio Cappellini-Lanotte; le azzurre vincitrici della FedCup 2013 di tennis Pennetta, Vinci (nominata anche commendatore della Repubblica) e Schiavone. E ancora: la campionessa olimpica 2012 di tiro a volo, Rossi, quello mondiale del 2013 Pellielo e l'iridata 2014 del tiro a segno Zublasing. Ma il massimo riconoscimento sportivo italiano è andato anche alla campionessa paralimpica del peso Legnante, alla Marangoni (vincitrice di 10 titoli mondiali nel pattinaggio artistico in linea), al campione mondiale di motocross Cairoli e alla campionessa Fontanesi, oltre a quello della motonautica Carella.

Con loro, e con la madrina e il padrino della cerimonia, Pellegrini e Zanardi, Renzi si è prestato allo scherzo. "Fragomeni e Russo non sono d'accordo sui provvedimenti in materia fiscale? C'è il sottosegretario Delrio". Cammarelle, invece, alfiere delle Fiamme Oro, uno dei gruppi sportivi premiati con la stella d'oro, avrebbe voluto fargli un regalo: "Le darei dei guantoni, ma deve saperli usare, forse un caschetto è meglio". La Pellegrini e Nibali, invece, un costume e una bici. "Il costume? Meglio di no", ha detto Renzi. Premiati con il Collare d'oro anche Cordero di Montezemolo, Agostini e Martini (alla memoria) e con la stella d'oro Marzorati, Moretti, Pizzul e Stagno.

Tutti i siti Sky