04 aprile 2015

Baku 2015, anche Treviso qualificato nel taekwondo

print-icon
tre

Carlo treviso andrà ai Giochi di Baku

L'Italia ottiene un terzo pass nel taekwondo in vista dei Giochi di Baku che si terranno il prossimo giugno in Azerbaigian. Carlo Treviso si è qualificato nella categoria -68 Kg. Posti già sicuri per uno tra Molfetta o Basile (+80 Kg) e Botta (-80 Kg)

L'Italia del taekwondo ottiene il terzo pass per i Giochi europei di Baku. Nel ranking olimpico di aprile, la certificazione porta il nome di Claudio Treviso, che conquista posizioni utili per entrare fra i primi 14 atleti europei della categoria -68 kg, ovvero coloro che di diritto prenderanno parte alla prima edizione dei Giochi che si terranno a giugno in Azerbaigian. L'Italia oltre alla categoria -68 kg aveva già qualificato la +80 kg (con due atleti per un posto, Molfetta o Basile) e la -80 kg maschili (Botta).

Può ancora giocarsi un posto Erica Nicoli nella categoria -49 kg. La sua partecipazione a Baku 2015 passa attraverso la decisione di un'atleta tedesca, prossima al ritiro: se dovesse rinunciare, scatterà la "promozione" per la giovane azzurra.

Tutti i siti Sky