Caricamento in corso...
28 luglio 2015

Boston 2024, candidatura a rischio: "Giochi costosi"- VIDEO

print-icon

Sembra imminente un passo indietro della città del Massachusetts dopo le parole del sindaco Walsh sui rapporti tesi tra abitanti e comitato olimpico statunitense: "Non voglio pagare il conto, non metterò a rischio soldi contribuenti"

Per il Boston Globe la città rinuncerà presto alla candidatura per le Olimpiadi 2024. Dopo la conferenza stampa del sindaco Martin J. Walsh, l'ipotesi sembra piuttosto concreta. Dunque Boston dice addio alla corsa per i Giochi del futuro? "Non posso mettere a rischio i soldi dei contribuenti. Rifiuto di ipotecare il futuro della città - ha detto il primo cittadino - Questo è un impegno che non posso assumere senza assicurarmi che la città e i suoi cittadini siano tutelati". A gennaio, la città del Massachusetts era stata scelta dal comitato olimpico statunitense e preferita a Washington, San Francisco e Los Angeles. Ora però, sono sempre più aspri i contrasti tra cittadinni e lo stesso comitato Usa. Ai Giochi 2024, per ora, puntano Roma, Amburgo, Parigi e Budapest.

Tutti i siti Sky