Caricamento in corso...
03 agosto 2015

Bach: "Stati Uniti garantiscono candidatura olimpica 2024"

print-icon
bac

Thomas Bach, presidente del Comitato internazionale olimpico (Foto getty)

Dopo la rinuncia di Boston, il presidente del Cio assicura: "Il Comitato olimpico statunitense si è impegnato per presentare entro il 15 settembre la candidatura di una città". Oltre a Roma, spunta anche Toronto

“Il Comitato olimpico statunitense si è impegnato con noi per presentare, entro il 15 settembre, la candidatura di una città in vista delle Olimpiadi 2024, dopo la rinuncia di Boston. Non vedo perché dovrei dubitare delle rassicurazioni degli Stati Uniti”. Lo ha detto Thomas Bach, presidente del Comitato internazionale olimpico, chiudendo la 128/a Sessione del Cio, a Kuala Lumpur. Le città che si sono finora candidate per ospitare la rassegna a cinque cerchi, in programma fra nove anni, sono Parigi, Roma, Amburgo e Budapest. In un futuro non troppo lontano potrebbe arrivare Toronto, dopo il successo dei Giochi Panamericani. “I canadesi possono sentirsi incoraggiati da quella manifestazione - ha aggiunto Bach - stiamo seguendo con molto interesse la preparazione per una possibile candidatura di Toronto”.

Tutti i siti Sky