Caricamento in corso...
14 novembre 2015

Doping, la Iaaf sospende la Russia. Mutko: "Faremo chiarezza"

print-icon

Dopo il provvedimento della Federatletica internazionale, arrivano le parole del ministro dello Sport russo: "Una Commissione speciale farà chiarezza. Tutto può essere ancora corretto"

Il Consiglio della Iaaf ha deciso ieri sera di sospendere immediatamente e in via provvisoria la federazione russa di atletica leggera per lo scandalo doping. Lo ha reso noto la federazione dopo la riunione svoltasi in teleconferenza e condotta dal presidente, Sebastian Coe, da Londra. Su 24 partecipanti, 22 hanno votato per il bando, uno contro.

Una commissione speciale - Una "commissione speciale chiarirà le cose": lo ha dichiarato il ministro dello Sport russo, Vitali Mutko, alla Tass dopo la decisione del Consiglio della Iaaf di sospendere la federazione russa di atletica leggera (Araf) per lo scandalo doping. Una sospensione "temporanea", ha sottolineato Mutko dicendosi "convinto che tutto può ancora essere corretto". 

Iaaf, Russia sospesa: "Decisione unanime"

Tutti i siti Sky