Caricamento in corso...
23 dicembre 2015

Roma 2024, ecco le 11 città che ospiteranno il torneo di calcio

print-icon

Palermo, Firenze, Verona, Udine, Bologna, Genova, Bari, Torino, Napoli, Milano e Roma: queste le città scelte dal comitato promotore come sedi del torneo olimpico di calcio. Sull'impianto che dovrebbe ospitare la finale l'incognita è tra lo stadio Olimpico e il futuro Stadio della Roma. Malagò: "A San Siro e al San Paolo quarti e semifinali"

Ecco dunque gli stadi prescelti per ospitare il torneo olimpico di calcio secondo il dossier di Roma 2024: Palermo (Renzo Barbera); Firenze (Artemio Franchi); Verona (Marcantonio Bentegodi); Udine (Friuli); Bologna (Renato Dall'Ara); Genova (Luigi Ferraris); Bari (San Nicola); Torino (Juventus Stadium); Napoli (San Paolo); Milano (Giuseppe Meazza); Roma (Olimpico).

 

Dubbio finale - Per la sede della finale di calcio da inserire nel dossier di candidatura olimpica di Roma 2024 "tra i punti interrogativi c'è lo Stadio della Roma". Spiega Giovanni Malagò. Sull'impianto che dovrebbe ospitare la finale, l'incognita è tra lo stadio Olimpico e il futuro Stadio della Roma, il cui iter di approvazione è fermo alla Regione Lazio. L'auspicio di Malagò è che il progetto sia definitivamente approvato "prima del febbraio 2017", deadline della presentazione del dossier al Cio.

 

"Sullo stadio della Roma - prosegue Malagò - siamo spettatori interessati. Vediamo nei prossimi mesi l'andamento del progetto, perchè il nuovo stadio della Roma potrebbe essere usato non solo per il calcio, ma anche per gli sport di squadra, per il baseball o altre competizioni come hockey prato, ora previsto al Tre Fontane, o il rugby a 7 al Flaminio". "Da uomo di sport - aggiunge il numero uno del Coni - faccio il tifo che la Roma abbia il suo stadio, così come mi auguro che un giorno lo abbia la Lazio e lo dico contro gli stessi interessi del Coni, che è proprietario dell'Olimpico”.

 

A Milano e Napoli quarti e semifinali - "Le città prescelte si possono anche accoppiare- puntulizza Malagò- Torino con Genova, Udine con Verona, Bologna con Firenze, Bari con Palermo. Non a caso ho lasciato fuori (oltre Roma, che ospiterà la finale) le città di Milano e Napoli, perchè avranno garantita almeno una partita dei quarti di finale e altrettanto la semifinale del torneo di calcio".

 

 

Non solo calcio. A Cagliari le regate veliche - Nella short list erano rimaste Bari e, appunto, la città sarda. Alla fine, la scelta del Comitato è ricaduta sul capoluogo della Sardegna come sede per la candidatura Olimpica.

 


Tutti i siti Sky