Caricamento in corso...
11 febbraio 2016

Zika, il Comitato Usa assumerà esperti in malattie infettive

print-icon
vir

Avranno il compito di consigliare gli atleti che, candidati a recarsi a Rio per i Giochi 2016, siano preoccupati dal diffondersi dell'epidemia in Brasile. Lettera ai campioni: la vostra salute la prossima estate è la nostra massima priorità

Il Comitato olimpico degli Stati Uniti (Usoc) assumerà due specialisti in malattie infettive. Avranno il compito di consigliare gli atleti che, in quanto candidati a recarsi a Rio per i Giochi 2016, siano preoccupati dal diffondersi dell'epidemia Zika in Brasile. Il direttore generale dell'Usoc, Scott Blackmun, ha inviato una lettera a tutti gli atleti che potrebbero far parte della squadra statunitense, riconoscendo le crescenti preoccupazioni per il contagio: "So che l'epidemia di virus Zika in Brasile  preoccupa molti di voi. Voglio sottolineare che è lo stesso per noi e che la vostra salute a Rio la prossima estate è la nostra massima priorità".

Tutti i siti Sky