Caricamento in corso...
26 febbraio 2016

Roma 2024, Malagò ai presidenti federali: "L'unione fa la forza"

print-icon
rom

La Fontana di Trevi "olimpica" per la candidatura di Roma ai Giochi del 2024 (Foto Getty)

Così il presidente del Coni ai membri del Consiglio nazionale in riferimento agli ultimi passaggi sulla candidatura della Capitale ad ospitare le Olimpiadi del 2024: "Si può vincere o perdere, ma saremo fino all'ultimo in partita"

"La compattezza che abbiamo dimostrato in tutte queste prime fasi della candidatura è una delle frecce migliori nel nostro arco. Non esiste altro paese che può vantare questa spinta unanime del mondo dello sport". Lo ha riferito il presidente del Coni, Giovanni Malagò, rivolgendosi ai membri del Consiglio nazionale del Coni in riferimento agli ultimi passaggi relativi alla candidatura di Roma ad ospitare le Olimpiadi del 2024. "Non è detto che il nostro dossier sia il migliore - ha aggiunto il capo dello sport italiano - ma sicuramente dagli stakeholder non abbiamo ricevuto critiche di alcun tipo. Stiamo facendo le cose veramente bene, sono molto soddisfatto. Garanzie non se ne possono dare ma siamo abbondantemente in partita. Negli ultimi secondi si può vincere e si può perdere, noi saremo fino all'ultimo in partita".

Tutti i siti Sky