Caricamento in corso...
05 aprile 2016

Giochi 2024, Malagò: "Se vincerà Roma, la torcia partirà da Lampedusa"

print-icon
lam

L'isola di Lampedusa: da qui potrebbe partire il viaggio italiano della torcia olimpica se a Roma venissero assegnate le Olimpiadi del 2024 (Foto Getty)

Il presidente del Coni sulla candidatura della Capitale per le Olimpiadi del futuro: "Anche se la scelta non è totalmente di nostra competenza, quell'isola ha un valore speciale che va sottolineato" 

Se Roma ospiterà i Giochi del 2024 ci piacerebbe che la torcia partisse da Lampedusa. Sarebbe un segnale importante". Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, in un forum all'Ansa, aggiungendo che "anche se la scelta non è totalmente di nostra competenza , quell'isola ha un valore speciale che va sottolineato". 

Per il presidente del Coni, inoltre, non esiste il rischio che se verranno assegnate a Roma le Olimpiadi 2024 si ripetano sprechi o illeciti dei Mondiali di calcio del 1990 e di quelli di nuoto del 2009. "Oggi abbiamo delle dinamiche di gestione - vedi anche l'istituzione di un organismo superiore di gestione come l'Anac (Autorità anticorruzione, ndr) - che mettono nelle condizioni che questo non possa avvenire - ha detto Malagò in un forum all'Ansa -. Quello che non è giusto nel caso di quei due eventi è aver confuso l'elemento sportivo con soggetti terzi che si sono occupati di appalti. Allora c'era una cabina di regia completamente diversa tra chi si occupava dell'evento sportivo e chi si occupava degli appalti".


Tutti i siti Sky