Caricamento in corso...
27 aprile 2016

Finché c'è Fede, c'è speranza: storia di una campionessa unica

print-icon

LA CARRIERA. Dalle Olimpiadi del 2004, dove esordì a 16 anni con un argento nei 200 sl, ai prossimi Giochi di Rio dove sarà portabandiera azzurra. Federica Pellegrini è il simbolo di un'Italia vincente

Sarà dunque Federica Pellegrini la prossima portabandiera dell'Italia ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Una storia, quella della nuotatrice veneta, che come lei stessa ha ricordato attraverso i socil network è stata costruita attaverso "grandi sconfitte e grandissime vittorie". Queste ultime l'hanno resa una delle atlete più vincenti ed amate dello sport italiano. Sguardo apparentemente duro e distaccato, ma con un sorriso che basta per comprendere la bellezza di una donna e di una campionessa simbolo dello sport italiano.

Atene 2004 - Alle Olimpiadi greche, all'età di 16 anni e 12 giorni conquistò la medaglia d'argento nei 200 stile libero diventando la più giovane atleta italiana di sempre a salire su un podio olimpico individuale, riportando i colori azzurri al successo 32 anni dopo l'exploit di Novella Calligaris.

Quattro anni dopo a Pechino - Ai Giochi cinesi ha vinto l'oro nei 200 stile libero, stabilendo il quarto record del mondo della propria carriera e diventando la prima nuotatrice italiana in grado di conquistare la medaglia d'oro olimpica.

Ai Mondiali - Ha vinto quattro titoli, diventando così la prima e unica donna in grado di vincere consecutivamente l'oro sia nei 200 che nei 400 stile libero in due edizioni diverse dei Campionati (Roma 2009 e Shanghai 2011). In questa manifestazione è l'atleta più vincente nei 200, grazie ai due ori, tre argenti e un bronzo conquistati in sei diverse edizioni. A partire dai mondiali di Montreal del 2005, infatti, è sempre salita sul podio in questa specialità.

Nuotatrice dell'anno - La rivista Swimming World Magazine l'ha eletta "Nuotatrice dell'anno" nel 2009 e "Nuotatrice europea dell'anno" nel 2009, 2010 e 2011. Inoltre, per i successi ottenuti ai Giochi Olimpici, le sono stati conferiti i titoli di "Ufficiale e Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana", rispettivamente nel 2004 e nel 2008 ed anche il Collare d'oro al merito sportivo. In totale, Federica Pellegrini ha vinto un oro e un argento alle Olimpiadi (3 edizioni); quattro ori, quattro argenti e un bronzo ai Mondiali (7 edizioni); un argento e tre bronzi ai Mondiali vasca corta (3 edizioni); sei ori, un argento e quattro bronzi agli Europei (6 edizioni); sette ori, due argenti e cinque bronzi agli Europei in vasca corta (11 edizioni); due ori ai Giochi del Mediterraneo (Pescara 2009); due ori, un argento e un bronzo alle Universiadi (Bangkok 2007); due argenti agli Europei giovanili (Glasgow 2003). A livello di campionati italiani: 56 titoli individuali e 42 in staffette.

Tutti i siti Sky