Caricamento in corso...
02 luglio 2016

La Schiavone rinuncia a Rio: "Ho altri progetti"

print-icon

La tennista milanese non parteciperà alla prossima Olimpiade nonostante la wild card ottenuta: "In questa fase della mia vita , con le decisioni importanti che mi si pongono di fronte sullo svilupo della mia carriera, devo privilegiare alcune iniziative personali"

Francesca Schiavone rinuncia all’Olimpiade di Rio. La tennista milanese, regina del Roland  Garros nel 2010, ha annunciato la sua decisione postando un messaggio sul proprio profilo Twitter: "Qui a Wimbledon ho ricevuto comunicazione della wild card per i Giochi Olimpici di Rio 2016. È una notizia che mi ha resa felice. Ho deciso però di non accettarla perché in questa fase della mia vita, con le decisioni importanti che mi si pongono di fronte circa lo sviluppo della carriera, devo concentrarmi e privilegiare i miei progetti personali. Per questo non sarò a Rio", spiega la Schiavone, reduce dall'eliminazione nel major londinese per mano della romena Simona Halep. "Una scelta che mi costa - aggiunge la Schiavone - ma sono orgogliosa di avere indossato la maglia azzurra in tre edizioni dei Giochi. Ad agosto sarò davanti alla televisione per fare il tifo per tutti gli azzurri".

Tutti i siti Sky