Caricamento in corso...
21 luglio 2016

Bolt: "Esclusione Russia? Messaggio forte"

print-icon

VIDEO. Venerdì sera il giamaicano torna in gara a Londra per la  Diamond League: "Se ci sono le prove, le sanzioni vanno fatte".  E sul suo ritorno dopo l’infortunio dei Trials: "Sono in forma" 

Alla vigilia della Diamond League, Usain Bolt in conferenza stampa a Londra ha parlato anche dell'esclusione della squadra di atletica russa dai Giochi Olimpici di Rio 2016. Per il pluriolimpionico e recordman di 100 e 200 le recenti decisioni delle autorità sportive sono giuste, se ci sono le prove di doping. "Le regole sono regole - ha detto Bolt - ed il doping sta diventando un vero male per lo sport, per cui se le prove ci sono credo che le sanzioni di bandire la Russia sia giusta". Ed ha aggiunto: "In questo modo si manda anche un forte messaggio, se imbrogli sei contro il sistema e non va bene".  

Tutti i siti Sky