Caricamento in corso...
09 agosto 2016

Campriani d'oro, argento Pellielo. Fede in finale

print-icon
fed

Lo sguardo soddisfatto di Federica Pellegrini al termine della seconda semifinale dei 200 sl (Foto Getty)

LIVE-BLOG. Impresa dell'azzurro Niccolò Campriani nella carabina 10 m. Tiro a volo, nel trap Giovanni Pellielo sul podio dopo una gara bellissima con Glasnovic. Nei 200 sl la Pellegrini si qualifica con il terzo tempo alle spalle di Sjostrom e Ledecky non forzando nel finale. Boxe: Russo vola ai quarti, Mangiacapre stacca il pass per gli ottavi, ma si ritira 

TUTTI I RISULTATI LIVE

Terzo giorno di gare a Rio: dopo gli ori di Basile nel judo e Garozzo nella scherma, è arrivato anche quello di Niccolò Campriani nella carabina 10 metri. L'Italia continua la caccia nel medagliere agli Stati Uniti che la precedono, mentre al momento sono state scavalcate Australia e Cina. E' d'argento, invece, la medaglia di Giovanni Pellielo nel trap: l'azzurro, che a 46 anni centra il suo terzo argento olimpico, è stato protagonista di una bellissima finale contro il croato Josip Glasnovic.

Buone notizie anche dal tiro con l'arco: Mauro Nespoli ai sedicesimi. Clemente Russo si aggiudica l'incontro con verdetto unanime contro il tunisino Chaktami e passa ai quarti di finale nella categoria 91 kg, dove sfiderà il campione del mondo russo Tischchenko. Vittoria più sofferta per Vincenzo Mangiacapre, che stacca il per gli ottavi nella categoria 69 kg, ma si ritira per una frattura allo zigomo dopo l'incontro con il messicano Romero.

Nel nuoto è tornata in vasca Federica Pellegrini, impegnata nei suoi 200 stile libero. La "divina" ha staccato il pass per la finale con il terzo crono d'ingresso: 1'55''42. Federica che era in batteria con la Sjostrom e la Ledecky è parsa controllare negli ultimi 25 metri mostrando importanti margini in vista della finalissima. "Sono contenta di essere in corsia 3. Mi sono trattenuta nel finale? Preferisco non dire nulla per scaramanzia", sono state le parole della Pellegrini dopo la gara. Dopo la delusione dei 400, primo oro per il cinese Sun Yang nei 200 sl, secondo oro a questi Giochi per la Hosszu nei 100 dorso. Solo argento per la russa Efimova, sempre fischiatissima dal pubblico di Rio, nei 100 rana dominati dalla 19enne americana King. Fuori dal podio la campionessa uscente Meylutite.

Male l'Italia della pallavolo. Azzurre sconfitte 3-0 (25-21, 25-21, 25-16) dalla Cina. Pallanuoto, il Settebello dopo la vittoria all'esordio contro la Spagna si conferma contro la Francia, battuta 11-8. Scherma, sciabola femminile: eliminata nei quarti Loreta Gulotta. Nel tennis Lorenzi è stato eliminato dallo spagnolo Bautista. Sorride invece Sara Errani che stacca il pass per gli ottavi battendo 6-2, 6-2 la Strycova. Avanzano anche Seppi e Fognini nel doppio. Buone notizie anche dal beach volley con Carambula e Ranghieri che hanno battuto i canadesi. Intanto, in Italia è stato operato Vincenzo Nibali: al ciclista sono state applicate delle piastre in seguito alla rottura della clavicola rimediata in gara a Rio.
 

Tutti i siti Sky