Caricamento in corso...
10 agosto 2016

Phelps, una miniera d'oro: 21 trionfi olimpici

print-icon
phe

Con questa immagine il Team Usa ha celebrato su Twitter l'ennesimo trionfo di Michael Phelps (@TeamUsa)

Il nuotatore statunitense vince a Rio la prova individuale nei 200 m farfalla e poco dopo torna in acqua per conquistare il successo nella staffetta 4x200 sl: diventano 21 le medaglie d'oro vinte nella sua pazzesca storia olimpica, 25 in assoluto. Sul podio la leggenda si commuove, poi va ad abbracciare figlio e compagna in tribuna

Michael Phelps oltre ogni limite, conquista due ori nella stessa serata di gare ai Giochi di Rio e arriva a quota 21 titoli olimpici, mentre in assoluto sono 25 le medaglie conquistate dal Cannibale di Baltimora nella sua straordinaria storia olimpica.

Doppietta d'oro - Il campione americano ha prima vinto la finale dei 200 farfalla, imponendosi a 31 anni in 1'53"36 davanti al giapponese Masato Sakai (1'53"40) e all'ungherese Tamas Kenderesi (1'53"62). Poi ha bissato con la staffetta 4X200 sl che ha visto gli Usa sul gradino più alto del podio, davanti a Gran Bretagna e Giappone.

Leggenda Phelps - Michael è apparso visibilmente commosso sul podio della gara individuale, e la piscina carioca si è alzata in piedi per applaudire il nuotatore più vincente della storia. A distanza di 12 anni dal primo oro olimpico, quello ottenuto ad Atene, Phelps si conferma una vera leggenda dello sport mondiale.

L'abbraccio al piccolo Boomer - Al termine della premiazione dei 200 farfalla, Michael è corso con la medaglia in tribuna per abbracciare il figlio Boomer nato a maggio. Poi un bacio alala compagna Nicole Johnson, ex miss California.

 

Tutti i siti Sky