20 agosto 2016

Calcio, bronzo alla Nigeria. Doppietta di Sadiq

print-icon
NGR

L'attaccante Umar Sadiq, maglia numero 13, riceve i complimenti dei compagni (foto Getty)

La nazionale africana vince 3-2 la finale per il terzo posto. Protagonista il centravanti della Roma che segna una doppietta. L'Honduras rivelazione non va sul podio, ma torna in patria con grandi elogi

La nazionale nigeriana vince la medaglia di bronzo nel torneo di calcio maschile ai Giochi di Rio. Battuto 3-2 l'Honduras, dopo che gli africani all'inizio del secondo tempo erano in vantaggio di tre reti. Protagonista con una doppietta il centravanti della Roma Umar Sadiq, che segna il gol del vantaggio al 34' e quello del 3-0 al 56'. Nel mezzo il raddoppio di Umar Aminu. L'Honduras nella seconda parte della ripresa reagisce e in quindici minuti segna due reti, con Lozano al 71' e Pereira all'86', che non bastano a portare il match ai supplementari.

Il bronzo è della Nigeria, che sale sul terzo gradino del podio dopo l'oro di Atlanta 1996 e l'argento di Pechino 2008. L'Honduras, allenata da Jorge Pinto (già ct del Costa Rica vittorioso con l'Italia ai Mondiali 2014), si accontenta dell'etichetta di rivelazione mantenuta fino alle semifinali, prima della sonora sconfitta per 6-0 col Brasile. Ma anche il quarto posto è bastato a definire eroi gli honduregni.



Tutti i siti Sky