Caricamento in corso...
22 agosto 2016

Rio, all'Europa metà delle medaglie. Dominio Usa

print-icon
gio

Gli Stati Uniti tornano a casa con 121 podi. Cina a quota 70, la Russia a 56 senza l'atletica leggera perché sospesa. Il nostro continente ha nettamente vinto il confronto con gli altri quattro con il 48% delle medaglie in palio. Al secondo posto le Americhe (22%), quindi l'Asia (21 %). Ex aequo Africa ed Oceania (5%)

Gli atleti delle Nazioni europee hanno conquistato quasi la metà delle medaglie olimpiche dei Giochi di Rio de Janeiro. Con il 48% delle medaglie in palio, l'Europa intesa come continente ha nettamente vinto il confronto con gli altri quattro.

Al secondo posto al 22% le Americhe, quindi l'Asia al 21 %, ed ex aequo al 5%, Africa ed Oceania. Gli Stati Uniti hanno conquistato 121 medaglie, la Gran Bretagna 67, la Cina 70, la Russia 56 (non era presente nell'atletica leggera perché sospesa), Germania e Francia 42. L'Italia con 28 è nona come a Pechino 2008 e Londra 2012. La squadra italiana è la quinta potenza sportiva d'Europa.

Tutti i siti Sky