08 dicembre 2017

Doping, la Duma attacca il Comitato olimpico: "Decisione discriminatoria"

print-icon
dum

La Duma contro il Cio: "Decisione discriminatoria" (Getty)

La camera bassa del parlamento russo ha approvato all'unanimità una durissima dichiarazione ufficiale in cui condanna la decisione del CIO di escludere dai prossimi Giochi invernali di PyeongChang la squadra russa a causa dello scandalo doping

RUSSIA SOSPESA DAI GIOCHI, PUTIN: NESSUN OSTACOLO AGLI ATLETI NEUTRALI

La Duma ha approvato all'unanimità una dichiarazione ufficiale in cui condanna la decisione del Cio di escludere dai prossimi Giochi invernali di PyeongChang la squadra olimpica russa a causa dello scandalo doping. La camera bassa del parlamento russo ha definito il verdetto del Cio "discriminatorio e infondato". Secondo la Duma, "il divieto di rappresentare alle gare il proprio paese limita i diritti dell'atleta come uomo e cittadino" e "ciò è umiliante per ogni sportivo che è fiero di potersi esibire per il proprio paese".

 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Kepa rinnova: clausola 80 mln. Real su Alisson?

Brady vs Underdogs, a voi il Super Bowl 52!

Juventus-Genoa: tutte le quote

Monday Night, Juve-Genoa: gioca Lichtsteiner

AMA Supercross, torna la formula delle tre finali

Messina: "Una panchina? Solo per occasione giusta"

Lazio, da record: meglio di Real, Juve e Bayern

Dakar 2018: Walkner, una vittoria per la patria

Lippi: "Napoli in pole per lo scudetto"

Napoli fa festa, quanto pesano i punti di Bergamo

Var e calendari, la triste partita delle parole

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI