Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
10 gennaio 2019

Olimpiadi 2026, candidatura Milano-Cortina: c'è il sì del governo, dossier al Cio

print-icon

Il Comitato esecutivo Milano-Cortina 2026 esulta: "Ottenuto il sì del governo, il dossier sulla candidatura è pronto per partire per Losanna, da domani sarà a disposizione del presidente del Cio Thomas Bach"

GIORGETTI: "SI CANDIDA L'ITALIA, NON UNA SINGOLA CITTA'"

Passi in avanti per la candidatura di Milano-Cortina all'organizzazione dei Giochi invernali del 2026: "Con la firma delle garanzie di governo, il dossier è chiuso e pronto a partire. Un contenitore con 40 chiavette con tutti i documenti richiesti ha preso il treno delle 19:23 per Losanna e da domani sarà a disposizione del presidente del Cio Thomas Bach", fa sapere attraverso un comunicato il Comitato esecutivo Milano-Cortina 2026.

Giorgetti: "Bel segnale"

Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo sport Giancarlo Giorgetti sorride: "Sono soddisfatto per il via libera del governo alla candidatura di Milano e Cortina alle Olimpiadi invernali alle condizioni concordate. Un bel segnale: ora vinca il Migliore!".

Zaia: "Uno per tutti, tutti per uno"

Il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia: "Ottima notizia, grazie al governo che ci affianca ufficialmente in questa corsa tanto complessa quanto entusiasmante. Ora vale il motto 'uno per tutti, tutti per uno'. Adesso per Milano-Cortina ci siamo proprio tutti: istituzioni, Coni, mondo dello sport, dell'economia, delle imprese ma, soprattutto la gente comune, che in più e più occasioni ha fatto capire che qui le Olimpiadi le amano e le vogliono tutti. E anche sul piano tecnico abbiamo un'ottima candidatura. Avanti così".

Governatori di 3 contee svedesi appoggiano Stoccolma

Nel Paese delle Tre Corone ad essere favorevoli, per quelli che sarebbero i primi Giochi della neve e del ghiaccio della storia in Svezia, si sono espressi Ylva Thorn, governatore della Contea di Dalarna (regione dove di trova Falun, capitale delle discipline nordiche); Sven-Erik Osterberg, governatore di Stoccolma (designata ad ospitare gli sport del ghiaccio); Joeran Haegglund, governatore della Contea di Jaemtland (regione dove si trova Aare, famosa località in cui si svolgono le gare di sci alpino). A sostenere la candidatura anche Stefan Holm, campione olimpico di salto in alto ad Atene 2004, che ha ribadito che la "Svezia ha le infrastrutture e le strutture oltre a saper come organizzare competizioni di livello mondiale su neve e ghiaccio. La candidatura si basa sui valori della sostenibilità a livello sociale, economico e ambientale".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi