Caricamento in corso...

Quando l'Olimpiade fa la guerra alle guerre

Contrariamente alle speranze del barone De Coubertin, i Giochi non hanno interrotto i conflitti: dal nazismo alla strage di Monaco '72, dal grande freddo tra Urss e Usa a cavallo degli '80 alla bomba di Atlanta e alla repressione cinese in Tibet del 2008. LA FOTOGALLERY