Caricamento in corso...

Tweet proibiti e tattoo da censura: le Olimpiadi "no-revolution"

Non solo i "salassi" per doping e scommesse (sanzione di 100mila euro a chi sgarra), a Londra 2012 saranno banditi slogan e tatuaggi politicizzati, con regole ferree sulla privacy e uso limitato per gli atleti dei social network: pena l'esclusione dai Giochi. LE FOTO